Satori

2015

Leonardo DiCaprio killer in Satori

Il talentuoso attore si calerà nei panni di un killer micidiale nell'adattamento di Satori, romanzo orientaleggiante firmato da Don Winslow.

La Warner Bros. ha intenzione di portare al cinema Satori, romanzo dello scrittore Don Winslow. A quanto pare la star Leonardo DiCaprio avrebbe già acconsentito a interpretare Nicholaj Hel, pericoloso assassino capace di uccidere a mani nude applicando una particolare tecnica orientale. Il personaggio aveva fatto la sua comparsa in Shibumi firmato da Trevanian.
Satori è ambientato nell'autunno del 1951, con la Guerra di Corea in pieno svolgimento. Il ventiseienne Nikolaj Hel ha trascorso gli ultimi tre anni della sua vita in una cella di isolamento nelle mani dei soldati americani. Hel è un maestro di hoda korosu, uno stile di combattimento che permette di uccidere l'avversario a mani nude, parla sei lingue e ha affinato uno straordinario sesto senso, una sorta di acuta percezione del pericolo imminente. Ha, insomma, tutte le carte in regola per diventare il più inarrestabile assassino del mondo e la CIA ha bisogno di lui. Gli americani offrono a Hel la libertà in cambio di un semplice lavoro: andare a Pechino e uccidere l'Alto Commissario sovietico di stanza in Cina. Quasi certamente sarà una missione suicida, ma Hel accetta. Ad addestrarlo per la missione mortale è la bellissima Solange, prostituta francese che però finisce con l'innamorarsi di lui. Insieme, Hel e Solange si troveranno ad affrontare caos, violenza, sospetti e tradimenti, fino all'ultima fatale e inevitabile decisione.

Trevanian, pseudonimo del defunto Rodney Whitaker, creò il personaggio di Hel nel 1979 inserendolo nel suo romanzo, pietra miliare del genere spy. Pubblicato nel 2011 (sei anni dopo la morte dello scrittore), Satori è stato concepito come prequel di Shibumi. Leonardo DiCaprio ha intenzione di decarsi alla versione cinematografica dell'affascinante romanzo non appena avrà concluso il suo impegno sul set di The Great Gatsby e del revenge movie tarantiniano Django Unchained.

Leonardo DiCaprio killer in Satori
Privacy Policy