La ragazza del lago

2007, Giallo

'La ragazza del lago' torna nelle sale

Dopo il trionfo ai David di Donatello, Medusa riporta il film di Andrea Molaioli in sessanta sale cinematografiche.

Candidato a quindici David di Donatello, La ragazza del lago, lungometraggio d'esordio di Andrea Molaioli, ha trionfato a sospresa, conquistando ben dieci statuette e soffiando tutti i premi più ambiti a pellicole più ricche di blasone come Caus calmo o Giorni e nuvole.
Giustamente fiera di questo successo, Medusa riporta il film di Molaioli nelle sale cinematografiche: se ieri era proposto in tredici sale, da oggi sarà programmato in una sessantina di cinema.

La ragazza del lago, ispirato a un romanzo della scrittrice norvegese Karin Fossum, narra le indagini sull'omicidio di una ragazza in un tranquillo paesino della provincia friulana: l'agente incaricato dell'investigazione (interpretato da Toni Servillo, insignito del David per la migliore interpretazione maschile) porta alla luce un calderone di drammi e miserie personali.

'La ragazza del lago' torna nelle sale
Privacy Policy