Girl Most Likely

2012, Commedia

Kristen Wiig e il falso suicidio

In Imogene l'attrice interpreterà una commediografa che finge di suicidarsi per riavere indietro il fidanzato, ma le cose andranno in maniera diversa.

Grazie al successo ottenuto dalla commedia Le amiche della sposa, la bionda e ironica Kristen Wiig sta finalmente per concretizzare un progetto al quale lavora da lungo tempo. Il film in questione si intitola Imogene, è stato scritto da Michelle Morgan e sarà diretto dai registi di American Splendor Shari Springer Berman e Robert Pulcini. A produrre la pellicola ci penserà la neonata Maven Pictures che ha fissato il primo ciak per l'8 agosto a New York City.

Kristen Wiig interpreterà una commediografa di successo di New York che mette in scena un falso tentativo di suicidio per riavere indietro il suo ex-fidanzato, ma finisce per essere affidata alla custodia della madre, malata di gioco d'azzardo. Riguardo al suo personaggio, l'attrice ha dichiarato: "Si tratta di una ragazza che finge di uccidersi. Il punto di partenza è molto divertente, perché vuole solo riavere indietro il fidanzato, attirare la sua attenzione, ma il suo gesto viene frainteso e così viene affidata alla custodia della madre che non vede da anni. E' un film sul ritorno a casa".

In Italia potremo apprezzare la performance scatenata di Kristen Wiig nel fortunato Le amiche della sposa a partire dal 19 agosto.

Kristen Wiig e il falso suicidio
Privacy Policy