Koontz e Sommers portano Odd Thomas sul grande schermo

Il personaggio ideato dallo scrittore americano, apparso per la prima volta nel libro 'Il luogo delle ombre', sarà protagonista di un adattamento firmato dall'autore di G.I. Joe.

Il regista Stephen Sommers ha confermato che porterà sul grande schermo Odd Thomas, personaggio ideato dallo scrittore Dean Koontz, e protagonista di una serie di romanzi iniziata con il libro Il luogo delle ombre. Odd Thomas - il cui vero nome sarebbe Todd, trasformato in Odd (e cioè strano, bizzarro) a causa di un errore burocratico - è un giovane cuoco di fastfood che ha il dono di vedere gli spiriti dei defunti (alcuni dei quali anche celebri, tra cui Elvis Presley e Frank Sinatra) e grazie alle loro indicazioni, spesso è riuscito a risolvere casi criminali, o addirittura a scongiurarli. Nel primo volume, il ventenne Odd cerca di saperne di più su un misterioso forestiero sul quale gravano ombre sinistre e una grande incognita legata ad una data imminente.

Stando a quanto anticipato da Sommers, il romanzo di Koontz si presta ad essere adattato per il cinema perchè "la storia mette insieme azione, sentimenti, brividi e ironia" Sommers si è anche occupato della sceneggiatura del film, e ne sarà anche il produttore insieme a Howard Kaplan e John Baldecchi. Il budget stabilito per Odd Thomas è di 47 milioni di dollari.

Koontz e Sommers portano Odd Thomas sul grande...
Privacy Policy