Dean Koontz e la Starz insieme per Twilight Eyes

Lo scrittore ha ceduto i diritti sul romanzo per un adattamento televisivo che verrà realizzato in una miniserie; la trama narra di Slim MacKenzie, un uomo con poteri paranormali che va a caccia di Goblins.

E' passato qualche anno da quando Dean Koontz, celebre autore letterario, ha collaborato con la tv ma finalmente la Starz è riuscita ad assicurarsi il suo interesse su un nuovo progetto, grazie anche all'agente Rob Lee e allo sceneggiatore Stephen Tolkin. Tolkin si è già occupato in passato di due adattamenti basati su opere di Koontz: Intensity nel '97 e Mr. Murder nel '98. Il progetto in questione vedrà la trasposizione in serie televisiva del romanzo Twilight Eyes, pubblicato nell'85.

La serie consisterà in otto episodi da un'ora circa e seguirà le gesta del protagonista del libro, Slim MacKenzie, un uomo dotato di poteri psichici che sfrutta le sue doti per smascherare e catturare creature disumane che hanno l'abilità di camuffarsi da persone normali. L'azione verrà spostata ai giorni nostri e resterà fedele alla natura "violenta e sensuale" del romanzo. In realtà questa è la seconda occasione in cui Twilight Eyes è al centro di un possibile adattamento, ma all'epoca l'idea era di realizzare una sorta di film tv in due parti cosa che l'autore non gradiva, convinto che il soggetto meritasse una sceneggiatura di più ampio respiro. Koontz parteciperà in veste di consulente e produttore esecutivo. Ricordiamo che attualmente un'altra opera dello scrittore è in procinto di passare al grande schermo: Stephen Sommers si sta occupando della pre-produzione di Odd Thomas del cui cast faranno parte Tim Robbins, Willem Dafoe e Anton Yelchin.

Dean Koontz e la Starz insieme per Twilight Eyes
Privacy Policy