Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

2014, Azione

Kodi Smit-McPhee sul Pianeta delle Scimmie

Il giovane attore farà parte del nuovo episodio del franchise dedicato ai tirannici primati, riportato in vita nel 2011 con il prequel/reboot diretto da Rupert Wyatt.

Inizia a prendere forma il cast di Dawn of the Planet of the Apes, nuovo episodio della lunghissima saga dedicata ai primati dello spazio, inaugurata nel lontano 1968 con l'originale Il pianeta delle scimmie, e rinvigorita dal prequel/reboot del 2011 diretto da Rupert Wyatt. Al cast del nuovo film (sarà interessante vedere quale titolo vorrà dargli la distribuzione italiana, visto che il precedente era stato tradotto proprio con L'alba del pianeta delle scimmie) si è appena unito, ufficialmente, Kodi Smit-McPhee, solo pochi giorni dopo l'annuncio della partecipazione di Jason Clarke, reduce dal thriller bellico Zero Dark Thirty.

Il film, ambientato 15 anni dopo il precedente, vedrà un'umanità pressoché annientata dalle evolute e crudeli scimmie conquistatrici, e seguirà le vicende di un gruppo di scienziati che hanno stabilito la loro base a San Francisco: questi cercheranno di formare un movimento di resistenza contro gli oppressori, mentre il leader dei primati (che avrà di nuovo la figura e le movenze di Andy Serkis) tenterà di mantenere l'ordine e il potere nel suo dominio.

Per la nuova pellicola, McPhee si riunirà al regista Matt Reeves, che già l'aveva diretto nell'horror Blood Story; la sceneggiatura è stata scritta a otto mani da Scott Z. Burns, Amanda Silver, Rick Jaffa e Mark Bomback. L'arrivo del film nelle sale americane è previsto per il 23 maggio 2014.

Kodi Smit-McPhee sul Pianeta delle Scimmie
Privacy Policy