Red State

2011, Drammatico

Kevin Smith si mette alla prova con Red State

L'autore di Zach and Miri Make a Porno è intenzionato a mettersi alla prova con l'horror Red State, che si prevede sarà molto diverso dai film da lui realizzati nel corso della sua carriera.

In attesa dell'uscita americana di Zach and Miri Make a Porno, il regista Kevin Smith ha annunciato che dirigerà un horror dal titolo Red State, con il quale è fermamente intenzionato a mettersi alla prova come regista: "Sarei felice se la gente lo guardasse e non si rendesse conto che l'ho fatto io" - ha affermato - "E' un film che voglio fare per vedere se sono davvero un regista. Se riuscissi a realizzare una pellicola di altro genere, forse potrei essere considerato tale."

Red State non sarà interpretato dagli attori che hanno fatto parte del mitico View Askewniverse di Kevin Smith, e sarà una storia incentrata su una setta di fondamentalisti religiosi sul genere di Fred Phelps, il pastore della Chiesa Battista di Westboro, nel Kansas, noto per le posizioni fortemente razziste e omofobe.
"Non ci sarà nulla da ridere, sarà un horror sconvolgente e sinistro", ha anticipato Smith sul suo nuovo film, sostenendo di voler ricreare le stesse atmosfere di pellicole come Rosemary's Baby e In corsa con il diavolo, un film interpretato da Peter Fonda negli anni '70, che è uno dei suoi horror preferiti.

Nel corso della sua carriera, Smith ha già fatto un tentativo di realizzare una pellicola di genere diverso da quello per il quale è noto, con la commedia romantica Jersey Girl, interpretata da Jennifer Lopez, Ben Affleck e Liv Tyler.

Kevin Smith si mette alla prova con Red State
Privacy Policy