The Wolf of Wall Street

2013, Commedia

Jonah Hill alla corte di Scorsese

Prestigiosa collaborazione per l'attore che sarà diretto dal maestro Scorsese nel memoir su un broker disonesto di Long Island interpretato da DiCaprio.

Dopo la bella perfomance in L'arte di vincere - Moneyball, che gli ha fruttato una nomination all'Oscar, Jonah Hill potrebbe approdare a un altro ruolo di peso. L'attore sarebbe entrato in trattative per partecipare al drammatico The Wolf of Wall Street, pellicola ambientata nel nel mondo dell'alta finanza che sarà teatro della quinta collaborazione tra Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese. The Wolf of Wall Street è basato sul memoir di Jordan Belfort, ex-commerciante che, negli anni '90, inizia la sua scalata al successo come agente di borsa a Wall Street. Belfort (Leonardo Di Caprio nel film), tra gli anni '80 e '90, dopo essere stato assunto come telefonista da una società di brokeraggio, resta contagiato dalla stessa ambizione che muove i giovani agenti di borsa di Wall Street. Nel giro di pochi anni l'abilissimo e scaltro Belfort arriva a fondare una sua società, la Stratton Oakmont, dove il denaro si moltiplica senza controllo e gli permette di vivere un'esistenza di lusso sfrenato ed eccessi, ma il suo mondo è destinato a crollare come un castello di sabbia. Jonah Hill interpreterà Danny Porush, convinto dal migliore amico e socio in affari Belfort a lasciare il lavoro per entrare nel mondo del brokeraggio. La pellicola, che verrà girata a New York ad agosto, sarà finanziata dalla Red Granite Pictures che ha acquistato i diritti del libro di Belfort, e sarà prodotta da Scorsese in sinergia con Emma Tillinger Koskoff, Irwin Winkler, Alexandra Milchan, DiCaprio e la sua partner produttiva della Appian Way Jennifer Killoran.

Il 15 giugno arriverà nei cinema la cop comedy 21 Jump Street, prodotta e interpretata da Jonah Hill. Successivamente vedremo l'attore a fianco di Ben Stiller e Vince Vaughn nello scatenato The Watch.

Jonah Hill alla corte di Scorsese
Privacy Policy