Johnny Depp non si preoccupa dei flop

L'attore confessa di essere arrivato a un punto della carriera in cui non si preoccupa più delle critiche e si sente libero di sperimentare nuove vie.

Il suo stile di vita piuttosto dissennato già lo lascia a intendere. Johnny Depp non si preoccupa dei giudizi degli altri, men che meno dei critici. Nonostante di recente abbia infilato una serie di pesanti flop al botteghino con The Lone Ranger, Dark Shadows e Transcendence, la star cinquantunenne non se ne preoccupa minimamente e, in tutta risposta, cita il suo mito e mentore Marlon Brando. "Una volta Marlon mi ha detto 'La vita è la canzone di un uccellino'. Questa cosa mi ha colpito. Per tutti le lancette dell'orologio scorrono. Ci possiamo preoccupare dove attendere che scocchi la nostra ultima ora, cosa piuttosto inutile, oppure possiamo semplicemente vivere."

The Rum Diary: Johnny Depp è il protagonista del film

Johnny Depp sente di aver ormai raggiunto quel livello di maturità che lo porta a non preoccuparsi più delle critiche o dei fallimenti. Come confessa l'attore "ormai ho superato la fase in cui mi preoccupavo dei giudizi e cercavo di essere il più diligente possibile in termini di lavoro. A un certo punto succede una cosa bellissima. Improvvisamente ti rendi conto che non te ne importa più niente. E' una liberazione totale e trovi spazio per tentare di fare qualcosa di nuovo." Nonostante tutto, però, al momento la star si tiene stretta il suo principale successo economico, la saga dei Pirati dei Caraibi, visto che si prepara a calarsi per la quinta volta nei pittoreschi panni del Pirata Jack Sparrow. "E' come essere un cane da riporto. Si aspettano che tu continui a seguire la pista su cui sei capitato per caso e in cui hai trovato l'oggetto che cercavi. Da quell'esatto secondo tu diventi una certezza. Tutti si aspettano che si ripeta l'exploit. Se le cose funzionano è positivo, ma accidenti... la tua vita è segnata! Non è una bella prospettiva."

Leggi anche - Johnny Depp: 15 trasformazioni di un divo

Prossimamente vedremo Johnny Depp sul grande schermo nella commedia satirica Mortdecai e nel crime movie Black Mass, dove interpreterà il celebre criminale Whitey Bulger.

Johnny Depp non si preoccupa dei flop
Privacy Policy