Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

Joe Wright frontrunner per Fifty Shades of Grey?

Sarà il regista di Orgoglio e pregiudizio ed Espiazione a portare sul grande schermo il torbido 'mommy porn' di successo?

Tra i rumor più insistenti legati alla preparazione dell'adattamento del romanzo scandalo Cinquanta sfumature di grigio ve ne era uno che indicava in Gus Van Sant il potenziale regista del progetto. L'autore di Gerry ed Elephant avrebbe addirittura girato un test screen con la collaborazione dell'attore Alex Pettyfer che però, a quanto pare, non avrebbe convinto Universal e Focus Features. Adesso si starebbe facendo largo una nuova ipotesi. Il frontrunner indicato dalla produzione per dirigere Fifty Shades of Grey sarebbe l'inglese Joe Wright.

Dopo il visionario adattamento di Anna Karenina, il regista potrebbe proseguire la sua lunga collaborazione con la Focus Features sperimentando qualcosa di completamente diverso dalla sua produzione precedente. Al momento Kelly Marcel si sta occupando dell'adattamento della scabrosa vicenda che narra l'amore tra il ricco e perverso Christian Grey e la timida studentessa Anastasia Steele. Vedremo se il rumor dell'arrivo di Joe Wright alla regia troverà presto conferma.

Attualmente il cineasta inglese è impegnato nell'adattamento del romanzo di Neil Gaiman The Ocean at the End of the Lane e nello sviluppo di un biopic dedicato al grande Harry Houdini.

Joe Wright frontrunner per Fifty Shades of Grey?
Privacy Policy