The Bourne Legacy

2012, Azione

Jeremy Renner in The Bourne Legacy

L'attore ha accettato l'allettante offerta della Universal per raccogliere l'eredità di Matt Damon.

Dopo una lunga ricerca la Universal Pictures e il regista Tony Gilroy hanno finalmente trovato il loro nuovo agente segreto che prenderà il posto di Jason Bourne/Matt Damon in The Bourne Legacy. Si tratta del bravissimo Jeremy Renner, fresco di candidatura all'Oscar per The Hurt Locker e per il crime thriller The Town. Da James Franco a Dominic Cooper, da Jake Gyllenhaal a Shia LaBeouf, molti sono gli attori presi in considerazione per il ruolo, ma Renner sembra averli battuti tutti con le sue doti recitative puntando a diventare il nuovo action hero dotato di cervello. A breve vedremo, infatti, Renner a fianco di Tom Cruise nel nuovo Mission: Impossible - Ghost Protocol e nei panni di Hawkeye, supereroe Marvel, nell'atteso The Avengers - I vendicatori di Joss Whedon. Ormai al promettente attore mancava un solamente un ruolo da protagonista assoluto, ruolo che si appena guadagnato raccogliendo l'eredità di Matt Damon.

Le riprese di The Bourne Legacy prenderanno il via a settembre. Come spiega Tony Gilroy: "The Bourne Legacy prende in prestito il titolo da uno dei romanzi firmati da Robert Ludlum con Eric Van Lustbader, ma la storia sarà completamente originale. Il film non sarà un reboot dei primi tre capitoli e non ci sarà un rimpiazzo di Matt Damon. Semplicemente ci sarà un nuovo eroe, un personaggio completamente differente. Questo è un progetto indipendente, con una vità a sé".

Jeremy Renner in The Bourne Legacy
Privacy Policy