Javier Bardem in Bond 23?

Secondo un recente rumor l'attore potrebbe comparire nel nuovo capitolo della saga su Bond in veste di villain.

Il talentuoso Javier Bardem sta vivendo un momento magico sia sul piano professionale che su quello personale. Dopo la nascita del figlio e dopo l'annuncio della nomination agli Oscar per la sua perfomance in Biutiful, sui media si rincorrono le voci legate ai suoi futuri progetti lavorativi. L'ultima in ordine di tempo vorrebbe Bardem prossimo a entrare a far parte del cast di Bond 23, nuovo capitolo della saga di James Bond che entrerà in lavorazione a breve. Al momento non si conosce il ruolo offerto a Bardem, ma pare si tratti di un villain che si confronterà con Bond/Daniel Craig. Nel caso accettasse, l'attore spagnolo Bardem sarebbe il secondo premio Oscar a scontrarsi con l'agente segreto al servizio di Sua Maestà dopo Christopher Walken, apparso in Agente 007, bersaglio mobile.

Per il momento abbiamo la conferma del ritorno di Daniel Craig e Judi Dench nel nuovo capitolo del franchise che sarà diretto da Sam Mendes, mentre un rumor di qualche settimana fa teorizzava la possibile presenza di Rachel Weisz nei panni di un'altra temibile villain. A oggi non sono stati diffusi dettagli sul plot dello script firmato da Neal Purvis, Robert Wade e John Logan che prenderà le mosse subito dopo la fine di Quantum of Solace. Resta da capire se Javier Bardem accetterà l'offerta o se confermerà le anticipazioni che lo vorrebbero in pole position per calarsi nei panni del protagonista di The Dark Tower, adattamento della popolare saga horror/fantasy di Stephen King attualmente in preparazione.

Javier Bardem in Bond 23?
Privacy Policy