Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

Jamie Dornan su 50 Shades, tra scene di nudo, clausole e sculacciate

In un'intervista al quotidiano The Observer, l'attore ha svelato alcuni dettagli sull'atteso adattamento di 50 sfumature di grigio, che arriverà nelle sale a San Valentino.

Cinquanta sfumature di grigio: Jamie Dornan e Dakota Johnson sulla copertina di Enterteinment Weekly

Se siete tra coloro che si aspettano sequenze di nudo esplicito nel film tratto da Cinquanta sfumature di grigio, Jamie Dornan ha qualcosa da dirvi - e potreste rimanere deluse: "Nel mio contratto c'è una clausola che dice chiaramente che gli spettatori non vedranno il mio... Vogliamo raggiungere un pubblico vasto senza turbare nessuno, per questo non abbiamo girato scene gratuite, sgradevoli... ed esplicite" - ha detto l'attore, aggiungendo che il pubblico farà affidamento alla sua immaginazione (insomma, arrangiatevi!)

Dornan si è poi definito un femminista e ha escluso che il film possa esaltare la violenza nei confronti della donna: "I due protagonisti sono consenzienti. In più di un'occasione stipulano contratti e accordi sulle cose da fare. Non c'è stupro e nessun tipo di abuso sessuale." Come molti altri attori, Dornan ha chiarito inoltre che sculacciare la co-star Dakota Johnson non è stato entusiasmante come potrebbe sembrare: "Chi crede che girare scene di sesso possa essere eccitante, si sbaglia. Attorno a te ci sono tanti uomini pelosi, cavi e riflettori ovunque. Non c'è nulla di sexy, a meno che non vi piaccia essere guardati" - o a meno che non vi piacciano gli uomini pelosi, aggiungiamo noi.

50 sfumature di grigio arriverà nelle sale italiane il 12 febbraio 2015 ed è diretto da Sam Taylor Wood.

Jamie Dornan su 50 Shades, tra scene di nudo,...
Privacy Policy