Across the Universe

2007, Musicale

In sala: le uscite del 23 novembre '07

Tante nuove uscite, tra cui '1408', tratto da un racconto di Stephen King, la 'dolce' commedia 'Lezioni di cioccolato', il sequel di 'Palermo Milano solo andata', e poi i coloratissimi anni '60 di 'Factory Girl' e 'Across the Universe'.

Ci aspetta un week-end decisamente ricco di nuove uscite cinematografiche, tutte molto diverse tra loro, e a scegliere tra commedie, drammi, storie d'amore, thriller, fantasy, polizieschi all'italiana e documentari non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Iniziamo con Across the Universe, il coloratissimo musical diretto da Julie Taymor ambientato negli anni '60 e incentrato sulla storia di un giovane inglese che si reca negli States per ritrovare suo padre che non vede da anni. Durante il viaggio, il giovane s'innamorerà di Lucy, e quando il fratello di lei sarà mandato a combattere in Vietnam, i due diventeranno attivi pacifisti. Il film della regista di Frida è interpretato da Jim Sturgess ed Evan Rachel Wood, ma vanta numerose apparizioni di prestigio, tra cui quella di Bono, Joe Cocker e Salma Hayek.
Ancora un tuffo nei colorati anni '60 con Factory Girl: il film di George Hickenlooper racconta la storia di Edie Sedgwick, una bella e ricca ragazza americana che abbandona gli studi universitari e decide di trasferirsi a New York, dove incontra Andy Warhol, un giovane, vulcanico artista che le promette di farla diventare una diva. Il ruolo di Edie è interpretato dalla splendida Sienna Miller, mentre quello di Warhol da Guy Pearce. Fanno parte del cast del film inoltre, Hayden Christensen e Mena Suvari.
Un'altra importante figura del secolo scorso è al centro della commedia Mein Führer - la veramente vera verità su Adolf Hitler: la storia del film inizia nel dicembre del '44, quando la Germania è ormai sul baratro. Goebbels, ministro della propaganda, decide di organizzare un grande discorso alla nazione da parte di Hitler, in occasione del Capodanno, nel tentativo di incendiare gli animi e spingere il popolo tedesco alla riscossa. L'unico problema è che il fuhrer è ormai stanco e depresso, al punto da evitare le apparizioni pubbliche. L'unica persona che può aiutarlo ad uscire dal torpore è un docente di teatro, il professor Adolf Gruenbau. Tra i protagonisti di questo film di Dani Levy, figurano Helge Schneider nel ruolo di Adolf Hitler ed Ulrich Mühe, l'attore tedesco scomparso a luglio e di cui sarà ricordato il suo ruolo da protagonista ne Le vite degli altri.
In uscita da domani anche O Jerusalem, che invece è ambientato nel dopoguerra: è la storia di Bobby, un ragazzo ebreo che vive in America, che nel '48, mentre in Medio Oriente inizia lo scontro per la costituzione dello Stato di Israele, conosce Said, un giovane palestinese. I due diventano immediatamente amici, ma la contingenza storica li spingerà a compiere scelte di campo che li porteranno a schierarsi uno contro l'altro. Il film è diretto da Elie Chouraqui ed è interpretato da JJ Feild, Maria Papas, Ian Holm e Patrick Bruel.

Come anticipato all'inizio, tra le uscite di questo fine settimana, c'è anche qualche pellicola che potrebbe interessare agli appassionati del genere fantastico: ad esempio 1408 è tratto dall'omonimo racconto di Stephen King, e racconta la storia di un uomo che svolge un lavoro molto particolare: quello di smascherare eventuali burle che si nascondono dietro i misteri di presunte abitazioni infestate da entità occulte. Quando deciderà di trascorrere una notte nella stanza 1408 dell'Hotel Dolphin di New York, scoprirà che la fama sinistra della camera è assolutamente fondata. Il film è diretto da Mikael Håfström ed è interpretato da John Cusack e Samuel L. Jackson.
Il viaggio nella fantasia continua con Il risveglio delle Tenebre, diretto da David L. Cunningham: è la storia di Will Stanton, un ragazzo che scopre di essere l'ultimo discendente di una dinastia di guerrieri che hanno dedicato la loro esistenza a combattere le forze delle tenebre. Viaggiando nel tempo, Will scopre una serie di indizi che lo portano ad affrontare delle forze dotate di un potere inimmaginabile. Fanno parte del cast del film di Cunningham, Ian McShane e Christopher Eccleston.
Anche il protagonista de Gli Arcangeli scopre di avere un destino fuori dal comune: già a dieci anni, durante il battesimo in chiesa, il piccolo Christian commette un gesto inaspettato e misterioso che desta le preoccupazioni dei suoi genitori. Padre Siro, educatore del bambino, li rassicura spiegando loro che Christian ha solo una sensibilità diversa da quella dei suoi coetanei. Ma parlando privatamente al bambino, gli rivela che da adulto lo attenderà un viaggio lungo. Questo film scritto e diretto da Simone Scafidi è interpretato da Franco Branciaroli, Abraam Fontana e Francesca Inaudi e debutterà domani al Cinema Megaplex Stardust di Tortona (in provincia di Alessandria) e poi sarà distribuito in tutta Italia.

In uscita da domani anche Boygirl - Questione di sesso: è la storia di due ragazzi, Woody e Nell, vicini di casa da sempre, che oltre ad essere incompatibili sono anche nemici giurati. Un giorno, davanti ad una statua atzeca, accade qualcosa di straordinario. Lui finisce nel corpo di lei, e viceversa. E dopo un comprensibile attimo di smarrimento, ne approfitteranno per distruggersi la vita a vicenda. Protagonisti di questa commedia di Nick Hurran sono Samaire Armstrong e Kevin Zegers.
Ancora disimpegno, ma anche sentimenti ne Il mio amico giardiniere, diretto da Jean Becker e interpretato da Daniel Auteuil: è la storia di un affermato artista parigino, che torna nella sua casa d'infanzia nella provincia francese. Non avendo né le capacità né l'energia di occuparsi del terreno intorno alla casa, mette un annuncio per trovare un aiuto sul posto. Nemmeno a farlo apposta, il primo candidato - che si rivelerà quello giusto - è un vecchio compagno di scuola che il pittore non vede da quando erano bambini.
Come nel film di Becker, anche in Lezioni di cioccolato la storia prende il via con una particolare coincidenza: Mattia, titolare di una piccola impresa edile, viene costretto da un suo manovale che ha avuto un incidente e si è rotto le braccia per causa sua, a prendere la sua identità. L'uomo, un simpatico egiziano che ha il sogno di diventare pasticciere, si è infatti iscritto ad un corso, organizzato da una grande azienda dolciaria, e gli iscritti, guidati da un Maestro d'Arte Cioccolatiera, impareranno a deliziare i palati inventando cioccolatini. Questa commedia romantica diretta da Claudio Cupellini è interpretata da Violante Placido, Luca Argentero, Neri Marcorè, Francesco Pannofino e Monica Scattini.

Dalla "dolcezza" del film di Cupellini si passa alla cruda realtà di Civico 0, il documentario diretto da Francesco Maselli, con il quale il regista porta sul grande schermo le storie di tre personaggi per raccontare il mondo dei senzatetto. Nel cast del suo film figurano anche Ornella Muti, Massimo Ranieri e Letizia Sedrick.
La nostra consueta panoramica sui film in uscita si conclude con Milano-Palermo: il ritorno, sequel di Palermo Milano solo andata, diretto da Claudio Fragasso nel '95. Stavolta Turi Arcangelo Leofonte, il ragioniere della mafia, dopo aver accettato di collaborare con la giustizia, facendo arrestare quasi tutto il clan Scalia, e aver scontato una pena di undici anni di carcere duro, si prepara ad uscire per raggiungere l'ultima destinazione, (all'estero) con una nuova identità, da uomo libero. Tra gli interpreti del film di Fragasso figurano Giancarlo Giannini, Raoul Bova, Rosalinda Celentano, Enrico Lo Verso, Romina Mondello, Gabriella Pession, Anita Caprioli, Libero De Rienzo, Ricky Memphis, Francesco Benigno e Luigi Maria Burruano.

In sala: le uscite del 23 novembre '07
Privacy Policy