Follia

2005, Drammatico

In sala: le uscite del 15 giugno '07

Ci aspetta un week-end carico di storie d'amore, ma anche di personaggi molto particolari. Tra le pellicole più attese il sequel de 'I fantastici quattro'.

Sarà un week-end d'amore, questo di metà giugno: che sia appassionato e tragico o lieve, è l'amore il protagonista di buona parte dei film in uscita: Appuntamento al buio racconta la storia di Danny, un ragazzo cieco che però non si è mai lasciato sopraffare dalla sua condizione, ed ha sempre condotto una vita quasi normale. Danny è uno dei ragazzi più popolari della città ed è anche un asso del basket, ma davanti alle ragazze diventa timido e impacciato Ed è per questo che è ancora vergine. Questo film di James Keach è interpretato da Chris Pine, Eddie Kaye Thomas, Anjali Jay e Jane Seymour.
Un rapporto particolare lega la bella Diane Kruger ed Ed Harris, protagonisti di Io e Beethoven, diretto da Agnieszka Holland, che da domani approda nelle nostre sale: l'attrice tedesca interpreta Anna Holtz, ambiziosa e bellissima allieva del conservatorio musicale di Vienna che, sulla scia di una serie di eventi fortuiti, ha l'opportunità di lavorare come copista accanto al più grande e imprevedibile artista dell'epoca: Il genio Ludwig van Beethoven.
Una storia d'amore a tinte forti invece è al centro di Follia, il film di David Mackenzie ispirato all'omonimo romanzo di Patrick McGrath, che racconta l'appassionata relazione tra Stella Raphael, moglie di uno psichiatra, ed Edgar Stark, artista detenuto per uxoricidio. Il film è interpretato da Natasha Richardson, Marton Csokas, Ian McKellen e Sean Harris.
Con Il sole nero Krzysztof Zanussi porta sul grande schermo la tragica storia di Agata - interpretata da Valeria Golino - che ha trovato in suo marito Manfredi il grande amore della sua vita. Il suo sogno però si trasforma in un incubo il giorno in cui Manfredi viene ucciso. Oltre alla Golino fanno parte del cast del film di Zanussi anche Kaspar Capparoni, Lorenzo Balducci, Toni Bertorelli, Victoria Zinny e Remo Girone.

Ritroviamo Lorenzo Balducci nel cast de L'eletto, di Guillaume Nicloux: in questo film Monica Bellucci interpreta una scienziata francese che adotta un bambino thailandese. In seguito ad un incidente stradale, il bambino cade in coma e l'unico modo per salvarlo è affidarsi ad un misterioso medico dai metodi antinconvenzionali. Diane si troverà così ad affrontare un lungo viaggio verso la Mongolia per scoprire le vere origini del bambino. Tra gli interpreti del film, oltre alla Bellucci, figurano anche Nicolas Thau, Moritz Bleibtreu, Catherine Deneuve e Sami Bouajila.
Ancora personaggi del tutto speciali con I fantastici Quattro e Silver Surfer: il film di Tim Story è interpretato da un cast assolutamente stellare: Ioan Gruffudd, Jessica Alba, Chris Evans, Michael Chiklis, Doug Jones, Julian McMahon, racconta un'altra storia dei Fantastici Quattro, che stavolta si renderanno conto di non essere gli unici dotati di super poteri nell'universo, quando faranno la conoscenza del potente e malvagio Silver Surfer, proveniente dal pianeta Galactus.
Anche la protagonista di Paprika - Sognando un sogno - film d'animazione è diretto da Satoshi Kon - ha doti molto particolari: la dottoressa Atsuko Chiba è un' attraente ricercatrice e psicoterapeuta giapponese, vincitrice del Premio Nobel. Il suo alter-ego è una splendida e coraggiosa ragazza diciottenne, 'detective dei sogni', in grado di penetrare nei sogni delle persone e di sintonizzarsi col loro inconscio per aiutarle a scoprire l'origine delle loro ansie e nevrosi.
In uscita da domani anche Tre donne morali, interpretato da Marina Confalone, Piera Degli Esposti e Lucia Ragni e diretto da Marcello Garofalo: è la storia di tre donne, una maestra, una suora e una pittrice, che ossessionate dall'integrità del loro spirito, si impegnano per spiegarci, non senza sfumature ironiche, come mai siamo arrivati a un punto massimo di degrado morale, culturale e politico.
Segnaliamo infine l'uscita de L'uomo di vetro, che è atteso da sabato 16 giugno nelle sale: diretto da Stefano Incerti, il film racconta la storia di Leonardo Vitale, un uomo davvero molto strano.Un tipo estremamente riservato, che ogni tanto balbetta e ha paura del buio. Viene arrestato la prima volta, il 17 agosto 1972, come sospettato autore del sequestro Cassina. Durante l'interrogatorio Leonardo crolla, si mette persino a piangere. Continua a ripetere che lui non c'entra niente ed inizia a fare nomi e cognomi. Dopo 43 giorni di cella di isolamento viene rilasciato, ma tornato a casa è depresso, impaurito e non vuole vedere nessuno. Il film è interpretato da David Coco, Anna Bonaiuto, Tony Sperandeo e Ninni Bruschetta.

In sala: le uscite del 15 giugno '07
Privacy Policy