X-Men: Giorni di un futuro passato

2014, Azione

Hugh Jackman in trattative per X-Men: Giorni di un futuro passato

Ufficializzata l'apertura delle trattative tra la produzione e la star australiana. Si attende a breve la firma del contratto per il sequel di X-Men: l'inizio.

Proprio una sorpresa non è. Ieri, con l'ufficializzazione del ritorno di Patrick Stewart e Ian McKellen nella saga superomistica dedicata agli X-Men, vi avevamo preannunciato che anche Hugh Jackman non avrebbe tardato a farsi vivo. X-Men: Giorni di un futuro passato vedrà il ritorno del cast di X-Men: l'inizio quasi al completo e in più ospiterà gli originali Magneto e Professor X dei capitoli precedenti. Di certo non si può mettere in discussione la presenza di Logan/Wolverine che è uno dei personaggi più assidui della saga fumettistica perciò il regista Bryan Singer ha avviato le trattative con Jackman affinché torni ad affiancare James McAvoy, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e Nicholas Hoult. Scommettiamo che la star di Les Miserables non tarderà ad aderire al progetto, considerando che presto lo rivedremo al cinema nella nuova pellicola interamente dedicata al supereroe dagli artigli d'adamantio, Wolverine per l'appunto.

X-Men: Days of Future Past arriverà al cinema il 18 luglio 2014. La sceneggiatura è firmata da Simon Kinberg ed è ispirata alla serie di fumetti di Chris Claremont e John Byrne del 1981 che comprende Uncanny X-Men #141 e 142. Negli albi viene introdotta un idea di futuro alternativo in cui i mutanti cresciuti nella Brotherhood of Evil Mutants uccidono un importante senatore, portando a una situazione di tensione in cui tutti i mutanti vengono perseguitati dalle Sentinelle.

Hugh Jackman in trattative per X-Men: Giorni di...
Privacy Policy