Burn After Reading - A prova di spia

2008, Commedia

Hancock e Samuel L. Jackson in vetta al Box Office

Si ripete, anche se non nelle cifre, il film di Peter Berg con Will SMith. Molto bene anche i Coen, mentre in USA al primo posto nella classifica degli incassi c'è La terrazza sul lago con Sam Jackson.

L'atipico superhero movie con il popolarissimo Will Smith Hancock si conferma al primo posto della classifica degli incassi italiani, anche se il calo rispetto alla settimana scosa è davvero sensibile. Per il film di Peter Berg si registra un incasso di 2 milioni e quattrocentomila euro, circa mezzo milione, quindi, più del secondo classificato, una nuova uscita molto attesa che si impone con un'ottima medai sale; parliamo naturalmente di Burn After Reading - A prova di spia, commedia scoppiettante, irriverente e farcita di star che porta la firma di Joel e Ethan Coen. Molto meno bene le altre nuove uscite: per trovare la seconda dobbiamo scendere al settimo posto per Star Wars: The Clone Wars, che non arriva a incassare al debutto neanche 200.000 euro.

Negli Stati Uniti gli affari proseguono con i ritmi non particolarmente forsennati che contraddistinguono le settimane che precedono il Ringraziamento. In cime alla top ten c'è un nuovo passaggio di testimone: scende infatti al secondo posto Burn After Reading, che lascia il passo a La terrazza sul lago, drama-thriller con protagonista un vero mago del box office, Samuel L. Jackson. In terza posizione c'è la seconda nuova entrata, l'immancabile commedia: stavolta si tratta di My Best Friend's Girl di Howard Deutch, con Kate Hudson, Dane Cook e, fresco del suo primo Emmy Award, Alec Baldwin.

Hancock e Samuel L. Jackson in vetta al Box Office
Privacy Policy