Frankenstein Junior

1974, Comico

Halloween con Frankenstein Junior alla 50 giorni di Firenze

Il film verrà presentato in versione restaurata agli appassionati presenti alla 50 giorni di cinema fiorentina.

Mercoledì 31 ottobre, a mezzanotte in punto, l'Odeon di Firenze festeggia la notte di Halloween con la versione originale recentemente restaurata di Frankenstein Junior di Mel Brooks. All'interno della 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze viene riproposto un classico della tradizione cinematografica, un punto di riferimento del genere comico che ha contribuito a rendere famoso il regista Mel Brooks. Frankenstein Junior è la rivisitazione in chiave grottesca del capolavoro horror di Mary Shelley: un'opera in grado di suscitare il riso in maniera intelligente e brillante, senza mai perder di vista il fascino dell'intreccio. Memorabile l'esilarante interpretazione di Gene Wilder nei panni del dottor Frederick Frankenstein. Le suggestive scene in bianconero, il cast formidabile e le battute epiche rendono Frankenstein Junior il film ideale per la notte delle streghe.

Il nipote del noto barone di Frankenstein è un appassionato di scienza ed esperimenti chirurgici. Decide di andare in Transilvania per continuare le ricerche dell'avo. Scopre un fluido magnetico in grado di riportare in vita un uomo morto. Per far questo è necessario però innestare un nuovo cervello nel corpo in questione. Il giovanotto effettua il suo esperimento e crea un "mostro" dall'aspetto terrificante, ma incline alla bontà.

Halloween con Frankenstein Junior alla 50 giorni...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy