Guardiani della Galassia

2014, Fantascienza

Guardiani della Galassia: James Gunn ringrazia i fans

Ecco il lungo commovente post in cui il regista ringrazia il pubblico e i collaboratori anticipando di essere già al lavoro sul sequel.

Il weekend americano ha visto l'arrivo in sala del ciclone Guardiani della Galassia. La pellicola Marvel ha fatto il botto al box office (qui trovate la nostra notizia) stabilendo un nuovo record per agosto con 94 milioni di dollari e diventando la terza miglior apertura del 2014 dopo Godzilla e Transformers 4: L'era dell'estinzione. A seguito di questo primo grande successo, il regista James Gunn ha preso la parola sul suo Facebook scrivendo un lungo e sentito messaggio di ringraziamento rivolto ai sostenitori della sua pellicola e ai collaboratori e anticipando alcune novità sul sequel.

Ecco cosa ha scritto Gunn: "Grazie a tutti coloro che hanno visto o vedrenno Guardiani della Galassia questo weekend, dal profondo del cuore. I Guardiani sono un gruppo di fuori di testa e geeks. Il film è per tutti coloro che si sono sentiti fuori posto, esclusi o diversi. E' per tutti coloro che non appartengono a niente. Questo film è per voi. E oggi stiamo facendo bene. Sono felice del successo al box office. Ma ciò che mi tocca di più è il fatto che il film a cui ho lavorato per due anni con Marvel è il film che oggi state tutti guardando nei cinema. Voi state sperimentando direttamente il film che io volevo fare. Il cast, i produttori, la crew e io sentiamo di aver fatto qualcosa di speciale, ma è raro che le intenzioni di un regista nel creare un film, una scena, una battuta, siano recepite e comprese dal pubblico (per non menzionare i critici!). Stavolta sembra che sia successo. Avete permesso a un procione che parla di diventare per un momento umano. E di questo vi sono profondamente grato.

Guardians of the Galaxy: un primo piano di un perplesso Chris Pratt

Se mi fossi concentrato solo su questo aspetto, il film sarebbe stato un disastro. Ma con un cast meraviglioso, con dei produttori geniali e uno studio coraggioso, composto da talenti visivi, grandi montatori e la miglior crew di bastardi inglesi al mio fianco sono riuscito a creare ciò che avevo in mente. Quando avevo una buona idea loro, magicamente, l'hanno trasformata in una grande idea. Molti di voi siete miei amici su Facebook. Molti di voi leggeranno ciò che scrivo. Vi amo tutti. Ricorderete che due settimane fa ho scritto un post in cui dicevo che ero triste perché il film è finito, che non riuscivo a separarmi da Rocket e che mi mancherà. Ma vedendolo con Groot e il resto del team accolto dal mondo, ho capito che era successo qualcosa di meraviglioso. E' come dare un cucciolo in adozione ai genitori più meravigliosi del mondo. E poi non gli sto davvero dicendo addio. Mentre voi vi godevate il film, io ho passato questa settimana a lavorare al sequel. Adoro il processo creativo. Sono già eccitato! I Guardiani stanno per tornare con nuove imprese, nuove sofferenze e nuovi trionfi e io non vedo l'ora di conviderli con voi".
Guardians of the Galaxy 2 arriverà nei cinema il 28 luglio 2017. In italia dovremo invece attendere il 22 ottobre per vedere al cinema il primo Guardiani della Galassia.

Guardiani della Galassia: James Gunn ringrazia i...
Privacy Policy