First Man, Damien Chazelle svela l'approccio alla storia di Neil Armstrong

Il regista di La La Land ha rivelato qualche dettaglio sul suo prossimo progetto che avrà come protagonista Ryan Gosling.

Golden Globes 2017: il regista di La La Land Damien Chazelle

Damien Chazelle ha svelato qualche anticipazione sul film First Man che lo vedrà collaborare, per la seconda volta, con Ryan Gosling dopo il successo di La La Land.
Il progetto racconterà la storia dell'astronauta Neil Armstrong e della missione Apollo 11.

Il regista ha spiegato: "Si è pensato al film non come a un biopic ma piuttosto a un lungometraggio dedicato a una missione. L'atterraggio sulla luna era questa missione folle e unica".
Chazelle ha poi proseguito: "Attualmente la diamo per scontata, almeno le persone della mia generazione lo fanno. Quando cresciamo sappiamo che Neil Armstrong ha camminato sulla luna, vediamo la foto, è tutto molto scintillante e si vede la bandiera americana, sentendosi un po' orgogliosi, tutto qui. Si accetta che è accaduto".
First Man, invece, avrà un approccio diverso: "La sfida e la speranza è che con questo film si provi a ritornare un po' indietro e a far rientare in quella mentalità in cui non è ancora accaduto ed è la cosa più pazza di sempre che un gruppo di persone siano riuscite a farlo".

First Man, Damien Chazelle svela l'approccio alla...
DGA 2017: tra i nominati Chazelle, Villeneuve, Miller e Lonergan
La La Land in futuro diventerà uno spettacolo teatrale?
Privacy Policy