Un amore all'improvviso

2009, Drammatico

Ferragosto nelle sale USA con un mare di film in uscita

Altro che pausa estiva! La distribuzione cinematografica americana fila a pieno ritmo con una marea di nuove proposte, tra le quali spiccano District 9, Ponyo, The Time Traveler's Wife, The Goods: Live Hard. Sell Hard e il vampiresco Grace.

Anche a metà agosto, la distribuzione cinematografica negli USA prosegue a pieno ritmo, e per questo week-end le sale americane propongono un ricco carnet di nuovi titoli di vario genere, tra i quali alcuni particolarmente interessanti. Uno di questi è sicuramente Ponyo sulla scogliera, l'ultimo poetico lavoro del maestro Hayao Miyazaki, che è arrivato nelle nostre sale la scorsa primavera. Il film racconta la storia di un bambino di cinque anni che un giorno, mentre sta giocando sulla spiaggia, si accorge che una pesciolina di nome Ponyo è rimasta incastrata con la testa in un vasetto di marmellata. Dopo aver salvato Ponyo, il bambino la ripone in un secchio di plastica e le promette che si prenderà cura di lei, ma il destino purtroppo è avverso.

Rachel McAdams e Eric Bana in una sequenza del film The Time Traveler's Wife
Si cambia registro con due drammi fantascientifici molto diversi tra loro come il romantico The Time Traveler's Wife di Robert Schwentke e District 9 di Neill Blomkamp. Il film di Schwentke vede protagonista la coppia formata da Rachel McAdams ed Eric Bana nei panni di un bibliotecario e una giovane e bella ereditiera. A causa di un difetto genetico, quando è sottoposto a un grave stress, l'uomo si ritrova a viaggiare nel tempo senza volerlo, e di conseguenza capita che sparisca per lunghi periodi di tempo, perso tra i secoli. Nonostante questo però, cerca di costruirsi una vita con la donna che ama, che a sua volta fa del suo meglio per adattarsi ad una storia d'amore così inconsueta, ma straordinaria.
District 9 invece è ambientato in un futuro nel quale gli alieni sono stati confinati in Sudafrica, e vivono in condizioni difficili affollando ghetti a loro riservati, come accade oggi con le minoranze etniche. Tuttavia riescono a trovare un insperato alleato in un agente del governo sensibile alle loro tecnologie.

David Koechner in una scena del film The Goods: Live Hard. Sell Hard
Sul fronte della commedia, negli USA è il week-end di debutto di The Goods: Live Hard. Sell Hard, diretto da Neal Brennan e interpretato da un ricco cast che vanta, tra gli altri, Ed Helms, Jeremy Piven, Ving Rhames e James Brolin. Il film racconta la storia di Don Ready, al quale viene chiesto di intervenire per salvare l'attività di un venditore di auto di Temecula, in California, che rischia la bancarotta. Insieme alla sua sgangherata banda di amici e colleghi, Ready raggiunge la cittadina e trasformerà l'incarico in una gita goliardica tra fiumi di alcool, divertimento e serate allo strip club locale, ma non sa che a Temecula troverà anche l'anima gemella.
Ancora disimpegno con il film Bandslam (che da noi arriverà a fine settembre con il titolo High School Band, giustificato probabilmente dalla presenza di Vanessa Hudgens nel cast). Questo film di Todd Graff è incentrato sulla storia di Will, "l'adolescente più vecchio del mondo", che per varie ragioni non riesce ad integrarsi in nessun modo con i suoi coetanei. Dopo essersi trasferito in una nuova città però, fa la conoscenza di un gruppo di ragazzi con i quali condivide la passione per il rock. Insieme a loro Will decide di partecipare ad un concorso per band scolastiche, il Bandslam, con la speranza di incontrare un giorno il loro idolo, David Bowie, che tra l'altro fa un'apparizione nel film.

Jack White nel film It Might Get Loud
La musica è ancora protagonista delle nuove uscite americane con il bellissimo documentario It Might Get Loud, di Davis Guggenheim, che tuttavia per il momento è stato distribuito in wide release. Il film ricostruisce le storie personali - narrate direttamente dai protagonisti - di tre generazioni di artisti della chitarra elettrica: The Edge, componente degli U2, Jimmy Page, storica chitarra dei Led Zeppelin, e Jack White, membro del duo The White Stripes.
Tra le altre uscite limitate di questa settimana, figurano inoltre Spread - una sex-comedy che vede Ashton Kutcher nei panni di un boy toy a disposizione di facoltose signore - e Paper Heart, di Nicholas Jasenovec, che invece è ispirato alla vera storia di una regista che decide di intraprendere un lungo viaggio attraverso gli States per girare un documentario sull'amore.
Spazio anche agli amanti dell'horror con I Sell the Dead - che vede protagonista la star di Lost, Dominic Monaghan - e l'interessante Grace, variazione sul tema vampiresco diretta da Paul Solet. E' la storia di una giovane donna, che dopo aver scoperto che il bambino che portava in grembo è morto, decide ugualmente di portare a termine la gravidanza. Dopo il parto il bambino torna miracolosamente in vita, ma sua madre scopre che è affamato di sangue umano.

Ferragosto nelle sale USA con un mare di film in...
Privacy Policy