Ettore Scola alle prese con la 'ndrangheta

Ettore Scola annuncia un film-documentario sulla 'ndrangheta che mette al centro l'esperienza dei ragazzi di Locri.

Il cinema italiano si fa ancora una volta racconto del sociale e dell'esistente nel nuovo progetto di Ettore Scola. Un film-documentario sulla 'ndrangheta che mette al centro l'esperienza dei ragazzi di Locri che, dopo l'omicidio del vice presidente del Consiglio regionale della Calabria Francesco Fortugno, sono diventati il simbolo dell'antimafia.

Un ritorno dietro la macchina da presa per un tema importante, per il regista di tanto ottimo cinema italiano. Il film è stato presentato proprio a Locri, insieme al sindaco di Roma Walter Veltroni e più di cinquanta studenti romani venuti per incontrare i ragazzi del movimento contro la 'ndrangheta. Il progetto è ancora in fase di definizione e Scola sta raccogliendo del materiale sul tema appoggiandosi, tra gli altri, anche agli organizzatori del festival del cinema di Soverato.

Ettore Scola alle prese con la 'ndrangheta
Privacy Policy