Your Voice In My Head

2015

Emma Watson e le voci nella testa

David Yates sembra sentire la nostalgia della sua Hermione visto che l'ha voluta anche nel suo prossimo progetto, un toccante dramma ispirato a una storia vera.

Poche mesi fa il regista degli ultimi capitoli della saga di Harry Potter David Yates aveva espresso l'intenzione di abbandonare per un po' i grandi franchise per dedicarsi a progetti più piccoli e meno strutturati. Il primo in lista, l'adattamento del memoir di Emma Forrest Your Voice In My Head, vedrà Yates pronto a riunirsi con una delle star di Harry Potter, la deliziosa Emma Watson. L'attrice si calerà nel complesso ruolo di Emma Forrest, ventunenne inglese trasferitasi nella frenetica New York City la quale all'improvviso si rende conto che le sue stranezze superano la soglia dell'eccentricità. In una spirale di solitudine, relazioni compromesse e comportamenti distruttivi, Emma finisce per entrare in cura da uno pischiatra ottimista e saggio che la aiuterà a uscire dal tunnel che l'aveva spinta a tentare di togliersi la vita. Un giorno, recandosi presso lo studio del medico, però, Emma lo trova vuoto. Lo psichiatra era morto all'improvviso a 53 anni, costringendo la ragazza a fare a meno del suo unico punto di appoggio e a trovare in se stessa la forza per combattere la malattia.

Emma Forrest si sta occupando personalmente dell'adattamento della sceneggiatura della pellicola che sarà prodotta da Alison Owen. La Warner Bros. sembra fortemente interessata a finanziare il progetto proponendo nomi di star di spessore (George Clooney o Tom Hanks) per il ruolo dello psichiatra.

Emma Watson e le voci nella testa
Privacy Policy