A Star Is Born

2018, Drammatico

Eastwood vuole DiCaprio per A Star Is Born?

La star amata dai registi, dopo essersi calata nei panni di J. Edgar Hoover, potrebbe fare il bis con Clint Eastwood recitando nel remake della drammatica pellicola musicale.

Tempo fa la notizia che vedeva il veterano Clint Eastwood dietro la macchina da presa del remake di È nata una stella ha stupito tutti. Sicuramente meno spiazzante è l'intenzione del grande Clint di richiamare al suo fianco la star di J. Edgar Leonardo DiCaprio per affidargli il ruolo di protagonista del film a fianco della cantante Beyoncè Knowles. Al momento non abbiamo certezze sulla volontà di Leo, ma vista la sua propensione a consolidare collaborazioni con grandi registi come Martin Scorsese, la possibilità di vederlo nel nuovo A Star Is Born non è poi così remota. Se accetterà, Leonardo DiCaprio si calerà nei panni del consumato artista amante dell'alcool che si innamora di una bella e giovane cantante la cui fama è in ascesa. Prima però DiCaprio è atteso sul set del letterario The Great Gatsby, diretto da Baz Luhrmann.

Quella di Clint Eastwood sarà la quarta versione cinematografica del musical classico A Star Is Born. Nel 1937 William A. Wellman diresse l'originale con Janet Gaynor e Fredric March. La pellicola ha già visto due remake, il primo, interpretato da Judy Garland e James Mason e diretto da George Cukor, è uscito nel 1957, seguito nel 1976 da una versione in chiave moderna interpretata da Barbra Streisand e Kris Kristofferson.

Eastwood vuole DiCaprio per A Star Is Born?
Privacy Policy