The Bourne Legacy

2012, Azione

Dominic Cooper sarà il nuovo Bourne?

L'attore inglese sarebbe tra i favoriti per succedere a Matt Damon nella Bourne saga.

Prosegue senza sosta la girandola di nomi di possibili interpreti intorno al quarto capitolo del franchise dedicato a Jason Bourne, l'atteso The Bourne Legacy. Chi prenderà il posto di Matt Damon? Le giovani star interessate a incarnare l'enigmatico agente segreto protagonista del franchise non mancano, visto che carismatici attori come Shia LaBeouf, Joel Edgerton, Garrett Hedlund e Luke Evans sono in contatto con la produzione e, a quanto pare, ad aprile si sottoporranno agli screen test necessari per conquistare il ruolo. Tra i possibili candidati si fa avanti un nuovo frontrunner, il britannico Dominic Cooper. L'attore, forte di una duplice schizofenica performance nei panni del figlio di Saddam Hussein e del suo sosia nell'eccentrico thriller The Devil's Double, sarebbe in cima alla classifica delle preferenze del regista Tony Gilroy. Saranno i provini di aprile a incoronarlo definitivamente successore di Matt Damon o uno dei suoi agguerriti rivali avrà la meglio?

Attualmente Dominic Cooper sta attraversando un periodo decisamente positivo sul piano lavorativo. Dopo l'affermazione nel musical Mamma Mia! e il ruolo brillante del fidanzato rocker di Gemma Arterton in Tamara Drewe - Tradimenti all'inglese, presto l'attore sarà nei cinema con lo spettacolare Captain America: Il primo vendicatore dove vestirà i panni di un giovane Howard Stark, padre di Tony/Iron Man. Inoltre lo potremo apprezzare nel biopic My Week With Marilyn e nel fantasy thiller Abraham Lincoln: Vampire Hunter.

Dominic Cooper sarà il nuovo Bourne?
Privacy Policy