Cannes 2017: in concorso i registi Fatih Akin e François Ozon

La fine dell'evento si avvicina ma in corsa per la Palma d'Oro ci sono due titoli molto attesi sulla Croisette.

La settantesima edizione del Festival di Cannes è ormai vicina alla sua conclusione ma non mancano nuovi titoli in concorso pronti a battarsi per ottenere un riconoscimento ufficiale.
La prima opera della giornata è In the Fade diretto da Fatih Akin e con protagonista l'attrice Diane Kruger nel ruolo di Katja, segnata dalla morte del marito e dei figli durante un attacco terroristico, per cui cerca poi vendetta.

In the Fade: Diane Kruger e Numan Acar ballano

Il secondo lungometraggio è invece L'amant double firmato da François Ozon. Al centro della trama c'è Chloé, una giovane che si innamora di Paul, il suo psicoterapeuta. Dopo essersi trasferita a casa dell'uomo, Chloé scopre che il suo amante le ha nascosto una parte della sua identità.

La serata Un Certain Regard propone invece Directions, un road movie attraverso la Bulgaria in cui le conseguenze di un omicidio-suicidio dà vita a un dibattito nazionale sulla disperazione che regna nella società, e Walking past the Future diretto da Li Ruijun .

La Quinzaine des Réalisateurs si concluderà con la proiezione del film Patti Cake$ di Geremy Jasper in cui si racconta la storia della ventenne Patricia Dombrowski che sogna di diventare una star della musica hip-hop e incontrare il suo idolo O-Z, mentre si occupa della madre e della nonna.

Cannes 2017: in concorso i registi Fatih Akin e...
Cannes 2017
News Film & Serie Foto Video
Cannes 2007: Makala e Gabriel and the Mountain premiati alla Semaine de la Critique
Cannes 2017: Twin Peaks, Lynch e MacLachlan dalla Loggia Nera al red carpet
Privacy Policy