Sanctum 3D

2010, Avventura

Burlesque, Gianni e le donne, Rabbit Hole e gli altri film in uscita

In sala arrivano Christina Aguilera, Cher e le sexy artiste di Burlesque, ma anche Gianni Di Gregorio con la sua commedia, seguito ideale di Pranzo di Ferragosto. Debuttano anche la Kidman di Rabbit Hole, l'avventuroso Sanctum 3D e il documentario su Ayrton Senna.

Si preannuncia un weekend straricco di nuove, interessanti uscite cinematografiche, tra film d'autore, avventurosi, sexy, divertenti e molto altro ancora. Una delle uscite di punta del fine settimana è sicuramente Burlesque, il film che cavalca il trend della sensuale arte (ri)lanciata da Dita von Teese, e che vede Christina Aguilera al suo debutto sul grande schermo. Accanto alla popstar, nel cast del film anche Cher, qui nel ruolo della titolare di un club burlesque.
Si cambia completamente registro con Rabbit Hole, diretto da John Cameron Mitchell e interpretato da un'intensa Nicole Kidman, che per il ruolo di una madre che affronta un grave lutto ha ricevuto una candidatura agli Oscar nella categoria riservata alla miglior interprete femminile.

Più leggerezza nella commedia francese Il truffacuori, che vede tra gli interpreti Romain Duris nei panni di un "sabotatore di coppie" professionista, accanto alla fascinosa Vanessa Paradis e nelle due commedie italiane Into Paradiso e Gianni e le donne. Diretto da Paola Randi, Into Paradiso è la storia di un'amicizia speciale, quella che nasce tra Alfonso un timido scienziato e un ex-campione di cricket dello Sri Lanka, mentre Gianni e le donne, diretto e interpretato da Gianni Di Gregorio, vede lo stesso regista nel ruolo di un sessantenne che, su esortazione di un amico, tenta di dare una smossa alla sua esistenza.

E' dedicato ai più avventurosi Sanctum 3D, claustrofobico thriller sottomarino diretto da Alister Grierson, mentre il documentario Senna celebra il mito dell'indimenticato pilota brasiliano scomparso nel 1994.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Sanctum 3D (2010) di Alister Grierson con Richard Roxburgh, Alice Parkinson, Rhys Wakefield, Daniel Wyllie, Christopher Baker, Allison Cratchley, John Garvin e Sean Dennehy. Genere Avventura, Drammatico, Thriller. Durata 109 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. Trama:

Una immagine del film Sanctum 3D
L'esperto diver Frank McGuire ha esplorato le grotte di Esa-ala nell'Oceano Pacifico per mesi, ma quando durante un'esplorazione la via d'uscita di una grotta viene bloccata da un'improvviso alluvione, la squadra di Frank - inclusi il figlio diciassettenne Josh e il finanziere Carl Hurley - è costretta a cambiare i piani. Le provviste non sono sufficienti per tutti e la squadra dovrà trovare la via d'uscita da un labirinto sottomarino per poter sopravvivere e fare ritorno sulla terra ferma.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La fisica dell'oscurità Into Paradiso (2010) di Paola Randi con Gianfelice Imparato, Saman Anthony, Eloma Ran Janz, Giovanni Ferreri, Peppe Servillo e Shatzi Mosca. Genere Commedia. Durata 104 minuti. Distribuito in Italia da Cinecittà Luce. Trama:
Gianfelice Imparato e Peppe Servillo in una scena del film Into Paradiso (2010)
Alfonso è uno scienziato napoletano, timido e impacciato, che ha
appena perso il lavoro. Gayan è un affascinante ex campione di cricket srilankese che non ha più un soldo, è appena arrivato a Napoli ed è convinto di trovare il Paradiso. Alfonso ha passato tutta la vita a studiare la migrazione delle cellule e a guardare telenovelas con la madre. Gayan ha viaggiato, ha conosciuto fama, gloria e denaro. Alfonso è costretto, per un tragicomico equivoco, a nascondersi a una banda di malavitosi e Gayan diviene dapprima ostaggio e poi suo unico alleato. I due si ritrovano a condividere giocoforza una catapecchia eretta abusivamente su un tetto di un palazzo nel cuore del quartiere srilankese della città. Da questa paradossale convivenza nasce tra i due una speciale amicizia, un sodalizio che darà loro il coraggio di affrontare il proprio destino, cambiandolo per sempre.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Into Paradiso: parlano la regista e il cast [Recensione] Simmo in Sri Lanka, Paisà! Il truffacuori (2010) di Pascal Chaumeil con Romain Duris, Vanessa Paradis, Julie Ferrier, François Damiens, Héléna Noguerra, Andrew Lincoln, Jacques Frantz e Amandine Dewasmes. Genere Commedia, Romantico. Durata 105 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. Trama:
Romain Duris rifà Patrick Swayze in Heartbreaker
Alex Lippi è un uomo irresistibilmente affascinante ma la sua professione non gli fa onore: è un "sabotatore di coppie". Il suo compito infatti è quello di separare le coppie su richiesta dei clienti, utilizzando il proprio charme per far capitolare la ragazza di turno. Ma quando Alex viene ingaggiato per sedurre la giovane ereditiera Juliette Ven Der Becq, in procinto di convolare a nozze con il suo amatissimo fidanzato, il rubacuori si troverà di fronte alla missione più difficile di tutta la sua carriera...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Come farli lasciare in 10 giorni Burlesque (2010) di Steve Antin con Christina Aguilera, Cher, Eric Dane, Cam Gigandet, Julianne Hough, Alan Cumming, Peter Gallagher e Kristen Bell. Genere Drammatico, Musicale, Romantico. Durata 116 minuti. Distribuito in Italia da Sony Pictures Releasing Italia . Trama:
Christina Aguilera in un'immagine del film Burlesque
Ali è una ragazza con una voce bellissima che decide di trasferirsi a Los Angeles da un paesino di provincia per inseguire i suoi sogni. Al Burlesque Lounge, un teatro in difficoltà ma sede di un noto spettacolo di varietà, Ali ottiene un lavoro come cameriera da Tess, proprietaria e direttrice del club. I costumi trasgressivi e le danze sensuali del Burlesque, affascinano l'ingenua ragazza che si ripromette, un giorno, di far parte dello show. Ali conquista l'affetto di Jack, un affascinante barman e musicista che le offre alloggio per un po', stringe un'amicizia con una ballerina
e attira su di sé la gelosia di una cantante. Quando Ali riesce finalmente a conquistare il palcoscenico, anche grazie all'aiuto del manager della compagnia la sua voce eccezionale riporta il Burlesque Lounge al suo antico splendore.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Dalla musica al cinema, gli 'absolute beginners' della settima arte [Recensione] Life is a burlesque Rabbit Hole (2010) di John Cameron Mitchell con Nicole Kidman, Aaron Eckhart, Miles Teller, Phoenix List, Sandra Oh, Dianne Wiest, Jon Tenney e Giancarlo Esposito. Genere Drammatico. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Videa-CDE. Trama:
Un'immagine di Nicole Kidman dal film Rabbit Hole
Becca e Howie Corbett sono una coppia felicemente sposata il cui mondo perfetto cambia per sempre quando il figlio Danny rimane vittima in un incidente. Lei, ex donna in carriera trasformatasi in casalinga, cerca di ridefinire la propria esistenza in un paesaggio surreale di amici e famigliari carichi di buone intenzioni, fino a trovare conforto in una misteriosa relazione con un giovane e inquieto artista di fumetti, Jason. L'ossessione di Becca per l'uomo la distrae dal ricordo di Danny, mentre Howie si immerge nel passato, cercando rifugio negli estranei che gli offrono ciò che Becca è incapace di dare. I Corbett, entrambi alla deriva, finiranno per prendere sorprendenti e pericolose decisioni nello scegliere il cammino che determinerà il loro destino.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Al posto di Danny [Intervista] Aaron Eckhart nella tana del coniglio Senna (2010) di Asif Kapadia con Ayrton Senna, Frank Williams, Ron Dennis, Viviane Senna, Milton da Silva, Neide Senna, Alain Prost e Sid Watkins. Genere Documentario. Durata 104 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:
Ayrton Senna in un primo piano tratto dal film Senna
1984, Gran Premio Automobilistico di Monaco. Sotto un
diluvio torrenziale, sul circuito prende posizione una delle più straordinarie griglie di partenza nella storia delle gare automobilistiche. In pista almeno sei futuri campioni del mondo, compresi il recente campione del mondo Keke Rosberg; uno
stoico, impavido inglese di nome Nigel Mansell; l'austriaco Niki Lauda e il roboante Nelson Piquet, entrambi ben due volte campione del mondo; e l'uomo soprannominato 'Il Professore', il francese Alain Prost, che verrà di lì a poco considerato da
molti il pilota più completo di tutti i tempi. In tredicesima posizione nella griglia di partenza, nel frattempo, lontano dalle attenzioni nella sua Toleman, c'è uno spigoloso e focoso giovane pilota, appena alla sua sesta gara di Formula 1. Mentre i motori rombano e i piloti sfrecciano sulle strade della città, lui si fa largo tra tutti, dimostrando una tecnica da virtuoso ed un
coraggio fuori dal comune, mentre sorpassa una ad una tutte le vetture che lo precedono, compresa quella di Prost al 23° giro. Quell'uomo è Ayrton Senna, al suo ingresso nel mondo della Formula Uno con una gara spettacolare. Senna non vince la gara, sospesa per la pioggia, e Prost si aggiudica il primo posto. Ma Senna non si amareggia e con entusiasmo lotta
contro quelle che considerava ingiustizie di uno sport altamente politicizzato. Riesce così a vincere tre Mondiali e a stabilire negli anni con la McLaren a una vivace competitività con il
rivale e membro della sua stessa scuderia, Prost. Agli occhi della stampa internazionale si rivela un campione carismatico e
ardito; mentre i media del nativo Brasile lo considerano un uomo umile e religioso. Al vertice della carriera però, mentre affronta il tracciato di Imola, a San Marino, alla terza gara della stagione del 1994 e durante i giri di qualificazione, dopo il grave incidente del suo protetto, Rubens Barrichello, e dell'austriaco Roland Ratzenberger, Senna rimane profondamente colpito e si chiede se sia il caso di continuare a correre. Il suo grande amico e medico della Formula Uno, il professor Sid Watkins, lo appoggia. Ma l'orgoglio di Senna, il suo senso di responsabilità nei confronti della sua squadra e dello sport, ed il suo bisogno assoluto di vincere la paura, lo spingono ad andare avanti. La domenica della gara, Senna fa appena due giri prima che la safety car si fermi, schiantandosi letalmente subito dopo nella velocissima curva Tamburello, urtando un muro di cemento a più di 130 miglia orarie. Alla stessa curva quasi mortale nel 1987 per Nelson Piquet e due anni dopo per Gerhard Berger.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Rebel with a cause Gianni e le donne (2010) di Gianni Di Gregorio con Gianni Di Gregorio, Valeria De Franciscis, Alfonso Santagata, Elisabetta Piccolomini, Valeria Cavalli, Aylin Prandi, Kristina Cepraga e Michelangelo Ciminale. Genere Commedia. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Trama:
A sessant'anni ben portati, Gianni è un uomo normale, di natura mite e con un'immensa capacità di sopportazione. Un giorno l'amico Alfonso gli apre gli occhi: tutti i suoi coetanei, anche quelli ben più vecchi di lui, hanno l'amante. Sconvolto dalla scoperta Gianni tenta di fare qualcosa. Ma come un vecchio motore che si rimette in moto produce fracasso, molto fumo e poco arrosto.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Uomini che amano le donne [Approfondimento] Berlinale 2011: i film e i protagonisti della 61esima edizione [Intervista] Tutte le donne di Gianni Di Gregorio

Burlesque, Gianni e le donne, Rabbit Hole e gli...
Privacy Policy