Gangster Squad

2013, Azione

Bryan Cranston abbandona The Gangster Squad

L'attore è stato ingaggiato per recitare nell'action thriller Argo, diretto da Ben Affleck, e non potrà partecipare al gangster movie di Fleischer.

Una notizia negativa offusca la produzione del crime period The Gangster Squad. Tra tanti eccezionali ingaggi, Bryan Cranston si è trovato costretto ad abbandonare il lavoro per far ordine nella sua fitta agenda lavorativa. Cranston, al momento richiestissimo, era stato contattato dal regista Ruben Fleischer per interpretare un agente del Dipartimento di Polizia di Los Angeles originario del Texas, ma a quanto pare l'accordo è saltato per cause di forza maggiore. A dare la notizia è lo stesso Fleischer che ha spiegato: "Questa è una brutta notizia, ma ormai non credo che Bryan riuscirà a comparire nel film. Gli hanno offerto Argo e noi speravamo di conciliare la lavorazione di entrambe le pellicole, ma non è così semplice. Al momento tutti vogliono un pezzo di Bryan. E' la bella del ballo". Certo che, anche senza Cranston, non si può dire che il set di The Gangster Squad resti sguarnito. Al momento sono coinvolti nel progetto Sean Penn, Ryan Gosling, Josh Brolin, Anthony Mackie, Michael Peña, Giovanni Ribisi e Holt McCallany. Il magnifico cast si riunirà a settembre per l'avvio ufficiale della lavorazione.

Al momento Bryan Cranston si divide tra i set del musical Rock of Ages e del fantascientifico Total Recall. Prossimamente lo vedremo nel parossistico Contagion di Soderbergh e nel sci-fi fantasy John Carter.

Bryan Cranston abbandona The Gangster Squad
Privacy Policy