Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman V Superman: Ben Affleck conferma una teoria dei fan?

L'attore, in una recente intervista, ha parlato di quanto accaduto a Bruce Wayne prima degli eventi mostrati nel film diretto da Snyder.

L'attore Ben Affleck ha confermato un'ipotesi riguardante il film Batman v Superman: Dawn of Justice che era emersa dopo la diffusione del secondo trailer.
Attenzione! Contiene una possibile anticipazione sulla trama!
Nel filmato si vedeva infatti il costume di Robin nella Batcaverna, la scritta "HAHAHAHAHA Joke's On You, Batman!" e dei fori di proiettile. L'interprete di Bruce Wayne ha ora confermato in un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly: "Ha perso questo ragazzo che combatteva al suo fianco. La morte di quel personaggio deve essere stata devastante per lui e ha sofferto. Capiremo che ha provato molte perdite devastanti negli eventi che precedono quanto accade nel film".

Nei fumetti l'unica versione di Robin che viene uccisa dal Joker è il personaggio di Jason Todd. Un'altra teoria apparsa online sostiene inoltre che nella versione cinematografica il Joker di Jared Leto sia stato in passato un ex protetto di Batman perché alcuni fan pensano abbiano il tatuaggio di un pettirosso sul suo braccio destro e notano un certo legame tra la prima foto ufficiale del villain diffusa online e quella che mostra il costume di Robin dopo la presunta morte del braccio destro dell'eroe.

Che ne pensate? Robin è veramente morto?

Leggi anche: Batman v Superman: il nostro commento al nuovo trailer

Batman V Superman: Ben Affleck conferma una...
L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Batman v Superman: Warner rivela per sbaglio il ruolo di Jena Malone
Privacy Policy