Amy Schumer rinuncia al film live-action dedicato alla Barbie

L'attrice ha annunciato di aver detto addio al progetto della Sony a causa di impegni professionali presi in precedenza.

Un disastro di ragazza: Amy Schumer in conferenza stampa a Locarno 2015

Amy Schumer non reciterà nel film live-action dedicato a Barbie a causa di altri impegni che le impediscono di essere disponibile nel periodo previsto per le riprese.
In un comunicato l'attrice ha dichiarato: "Tristemente non posso più recitare in Barbie a causa di problemi di tempistiche. Il film ha un grandissimo potenziale e la Sony e la Mattel sono stati dei partner grandiosi. Mi dispiace ma non vedo l'ora di vedere Barbie sul grande schermo".

Le riprese del lungometraggio dovrebbero iniziare il 23 giugno ma Amy deve intraprendere un lungo tour promozionale per sostenere la commedia Vengo... con mamma. La Sony non poteva però posticipare l'inizio della produzione a causa dei tempi stretti per quanto riguarda le varie fasi della realizzazione del lungometraggio e la creazione del merchandise.

La Sony ha dichiarato: "Rispettiamo e sosteniamo la decisione di Amy. Non vediamo l'ora di portare Barbie sul grande schermo e di condividere degli aggiornamenti sul casting e sui filmmaker coinvolti".
Per ora non è ancora stato scelto il regista della commedia in cui si vedrà Barbie che viene allontanata da Barbieland perché non è abbastanza perfetta, ritrovandosi così a vivere un'avventura nel mondo reale.

Amy Schumer rinuncia al film live-action dedicato...
Vengo... con mamma: un nuovo trailer con Goldie Hawn e Amy Schumer
Troppo grassa per fare la Barbie? Ecco la risposta di Amy Schumer!
Privacy Policy