Hunger Games: la ragazza di fuoco

2013, Azione

Amanda Plummer in Hunger Games: la ragazza di fuoco

L'attrice si calerà nei panni della stralunata Wiress. Sam Claflin e Tony Shalhoub sarebbero entrati in trattative per i ruoli di Finnick e Beetee.

Lionsgate e gli autori di Hunger Games: la ragazza di fuoco hanno annunciato oggi l'ingaggio di Amanda Plummer. L'attrice si calerà nei panni di Wiress, uno dei personaggi nati dalla mente di Suzanne Collins. Wiress è una dei tributi vincitori degli Hunger Games richiamata a gareggiare nuovamente nel 75° anniversario della competizione. La donna non è in grado di comunicare in modo tradizionale, ma la sua capacità di osservazione aiuterà Katniss e i suoi compagni a sopravvivere nel Quarter Quell. Nel frattempo prosegue il toto-Finnick Odair. Chi verrà scelto per interpretare l'aitante personaggio che affianca Katniss e Peeta nel corso dei nuovi Hunger Games? L'ultimo nome emerso dalla ipotetica shortlist stilata dallo studio indicherebbe tra i favoriti l'inglese Sam Claflin, Principe Azzurro in Biancaneve e il cacciatore. Con lui anche Tony Shalhoub, tre volte premio Emmy, sarebbe stato indicato come frontrunner per il ruolo di Beetee. Il premio Oscar Melissa Leo era nelle mire dello studio per il personaggio di Mags, ma l'attrice avrebbe declinato l'offerta fattale. Molto diversa è la situazione di Claflin e Shalhoub, visto che al momento le trattative con la produzione sono in corso e presto potrebbe arrivare la conferma ufficiale del loro ingaggio.

Al momento quello di Finnick è il ruolo che attira maggiormente l'attenzione dei media. Il personaggio, che venne selezionato come tributo a soli 14 anni riuscendo a vincere a sorpresa gli Hunger Games, è noto per il suo bell'aspetto. Da pincipio Katniss non si fida di lui ed è restia a prenderlo come suo alleato, ma presto scoprirà le qualità di Finnick dopo che lui salva Peeta dall'annegamento nel Quarter Quell. Beetee è, invece, un inventore abilissimo, soprannominato 'Volts' da Johanna Mason per la sua capacità di utilizzare l'elettricità come arma. Il suo ruolo sarà fondamentale nell'aiutare i ribelli a salvare i tributi nel corso del Quarter Quell. Hunger Games: la ragazza di fuoco, diretto da Francis Lawrence e prodotto da Nina Jacobson della Color Force in tandem con Jon Kilik, arriverà al cinema il 22 novembre 2013.

Amanda Plummer, nota al pubblico per la sua partecipazione in pellicole quali La leggenda del re pescatore e Pulp Fiction, ha una lunghissima esperienza teatrale alle spalle e ha calcato sovente la scena di Broadway. Presto sarà protagonista del dramma Abigail Harms.

Amanda Plummer in Hunger Games: la ragazza di...
Privacy Policy