Alien: Covenant

2017, Fantascienza

Alien: Covenant - Misteriose creature invadono il set (FOTO)

Le creature paralizzate mentre si contorno in preda al dolore sulla scalinata australiana sono umane o aliene?

Per il suo Alien: Covenant Ridley Scott sta facendo le cose in grande. Ce lo aveva anticipato Michael Fassbender, che tornerà nei panni del droide David, già visto in Prometheus. Ce lo dimostrano le incredibili foto scattate sul set australiano che mostrano una serie di corpi immobilizzati e contorti per le strade di Sydney mentre tentano di salire un scalinata.

Difficile interpretare con chiarezza le immagini in questione. Quello che è certo è che ci mostrano uno sguardo su un futuro distopico cupo e disturbante in cui dominano morte, sofferenza e distruzione. Le foto mostrano scene drammatiche di corpi contorti nella disperazione e ricoperti di cenere, trasformati in statue mostruose. Questi corpi sono alieni umanoidi o sono vittime umane che sperimentano le conseguenze di un attacco alieno simile a quelli della serie dei film del franchise Alien? Al momento non abbiamo certezze al riguardo.

Il massacro è avvenuto vicino a un tempo ricoperto di geroglifici, probabilmente di origine aliena. Il luogo che vediamo ricostruito sul set è forse il pianeta scoperto dall'equipaggio guidato dal personaggio di Katherine Waterston? O è parte di un flashback simile a quello visto in apertura di Prometheus? Se la scena fa parte del presente di Alien: Covenant, forse questa carneficina è il risultato delle pericolore azione compiute dal droide David?

Lo scopriremo il 4 agosto 2017, quando Alien: Covenant approderà al cinema.

Alien: Covenant - Misteriose creature invadono il...
Alien: lo spettacolare vinile con "sangue xenomorfo"
Alien 5, Sigourney Weaver rassicura i fan: "Varrà la pena aspettare"
Privacy Policy