Peacock

2004, Drammatico

Al Far East vince 'Peacock'

Nella cerimonia conclusiva della grande kermesse friulana, 'Peacock' si è aggiudicato il premio del pubblico.

Si è infine conclusa, con l'attesa cerimonia che doveva proclamare il vincitore dell'Audience Award, il premio del pubblico, la settima edizione del Far East Film Festival, annuale rassegna udinese dedicata al cinema orientale. Il riconoscimento quest'anno è andato a Peacock, poetica e straziante parabola cinese su una famiglia che vive nel periodo conclusivo della Rivoluzione Culturale. Al secondo posto si è piazzato Kamikaze Girls, eccessiva ma intelligente commedia nipponica sull'amicizia tra due ragazze apparentemente agli antipodi, mentre a piazzarsi sul terzo gradino del podio è stato Someone special, un'altra commedia, questa volta made in Corea, che narra dell'amore tra un giocatore di baseball malato terminale e una singolare giovane donna.

La cerimonia di premiazione è giunta al termine di una giornata in cui erano stati proiettati, tra gli altri film, Ichigo.Chips, commedia drammatica incentrata su un'autrice di manga in crisi, McDull, prince de la bun, secondo episodio della saga animata per ragazzi con protagonista il popolare maialino hongkonghese, e il noir di Hong Kong Love Battlefield, molto atteso e altrettanto apprezzato dal pubblico del Far East, che ha salutato calorosamente il regista Cheang Pou-Soi, presente a sorpresa in sala.

Al Far East vince 'Peacock'
Privacy Policy