Fratellanza - Brotherhood

2009, Drammatico

Al cinema, un weekend tra vampiri, gay nazisti e farfalle

Dopo il debutto di Eclipse, terzo capitolo della saga di Twilight, arrivano in sala Brotherhood - Fratellanza, di Nicolo Donato e Butterfly Zone - Il senso della farfalla, fantasy-thriller enologico diretto da Luciano Capponi.

Tornano i vampiri di Twilight ed eclissano gli altri film in uscita: pochissime novità in sala, per il primo weekend cinematografico di luglio, che è già stato inaugurato con successo da The Twilight Saga: Eclipse, mercoledì scorso. Gli unici due film in uscita per oggi sono il coraggioso Fratellanza - Brotherhood, già vincitore dell'ultimo Festival di Roma e Butterfly Zone - il senso della farfalla, un misterioso eno-fantasy scritto e diretto da Luciano Capponi.

In Eclipse, Bella Swan, interpretata da Kristen Stewart, si ritrova alle prese con un ultimatum sentimentale impostole dal suo Edward (Robert Pattinson) e con un imminente e minaccioso conflitto all'orizzonte. Accanto alla Stewart ritroviamo volti già noti della saga, come Taylor Lautner ma anche alcune new entry, tra cui l'incantevole Bryce Dallas Howard, qui nel ruolo della malvagia Victoria.
Dai brindisi al sangue di Twilight, si passa a quelli più tradizionali (ma non troppo) di Butterfly Zone - il senso della farfalla. E' la storia di due amici che scoprono un vino molto particolare, il Caresse de Roi, in grado di condurre nell'aldilà. I loro frequenti viaggi soprannaturali però, si riveleranno essere molto pericolosi. Nel ricco cast della pellicola, figura anche qualche volto noto come Barbara Bouchet e Francesco Salvi.
Si cambia registro con Brotherhood, intenso dramma diretto dall'italo-danese Nicolo Donato. E' la storia di Lars, un giovane che si unisce ad un gruppo di neonazisti, e si innamora, ricambiato del suo mentore, Jimmy. Inevitabilmente i due amanti si ritroveranno a fare una scelta molto difficile.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita: The Twilight Saga: Eclipse (2010) di David Slade con Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Bryce Dallas Howard, Billy Burke, Dakota Fanning, Ashley Greene e Peter Facinelli. Genere Fantastico. Durata 121 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. In sala dal 30 Giugno 2010 Trama:

Belle (K. Stewart) assieme a Edward (R. Pattinson) in una tesa sequenza di The Twilight Saga: Eclipse
Bella Swan si ritrova a scegliere tra il suo amore per Edward Cullen e la sua amicizia con Jacob Black, consapevole del fatto che la sua decisione potrebbe riaccendere l'antico conflitto tra vampiri e licantropi. Mentre molti dei suoi amici vengono accettati dai vari college e sono impegnati nei preparativi per la cerimonia di diploma, la ragazza fatica ad accettare il compromesso che Edward le ha imposto: sposarlo prima che lui la trasformi in un vampiro. Intanto all'orizzonte si profila una guerra: una forza sconosciuta e inspiegabile ha creato un Esercito di NeoNati, formato da vampiri appena trasformati dotati di una forza, di una malvagità e di un'incontrollabile sete di sangue ancora maggiori nei primi mesi della loro vita sovrannaturale. Che siano uno strumento architettato da Victoria per ottenere la sua personale vendetta oppure dai potentissimi Volturi, che vogliono assicurarsi che Bella metta finalmente in atto la sua intenzione di diventare immortale? L'Esercito dei NeoNati, guidato da Riley, si fa strada verso Forks e verso le terre dei Quileute: per i Cullen e il Branco di Lupi è il momento di mettere da parte i loro conflitti innati e formare un'alleanza per proteggere Bella e tutta la loro comunità da una grande minaccia. Intanto, durante i preparativi per lo scontro, Bella apprende sempre di più sulla segreta storia della tribù dei Quileute, sul Branco dei Lupi e sul passato di Jasper e Rosalie: questa conoscenza l'aiuterà a comprendere i legami formati dai licantropi, a riconoscere il suo amore per Jacob Black e a proteggere coloro che ama.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Vampiro o licantropo, questo è il problema [Intervista] Eclipse: Kristen Stewart e Taylor Lautner ci raccontano il film Butterfly Zone - Il senso della farfalla (2009) di Luciano Capponi con Pietro Ragusa, Francesco Martino, Francesco Salvi, Alessandra Rambaldi, Giorgio Colangeli, Barbara Bouchet, Vincent Riotta e Damir Todorovic. Genere Commedia, Fantastico, Thriller. Durata 115 minuti. Distribuito in Italia da Borgo dello Spettacolo. Trama:
Sara Armentano in un'immagine del film Butterfly Zone - Il senso della farfalla
Insieme all'amico Amilcare, Vladimiro scopre nella cantina del padre morto un vino che ha il potere di condurre nell'aldilà, aprendo una porta che sembra a doppio senso di marcia. Nei loro viaggi di esplorazione, che diventano via via sempre più consapevoli, i due riportano in vita un serial killer. Morti violente e rituali misteriosi coinvolgono nel gioco un Dipartimento di Polizia deviato e un'organizzazione occulta che cerca di impossessarsi del segreto. Affiancati da Lidia De Carolis, agente di polizia all'oscuro delle trame dei suoi superiori, Vladimiro e Almicare si scontreranno con diversi personaggi, reali e surreali, affronteranno prove e acquisiranno informazioni, guidati nella soluzione dell'enigma dal padre di Vladimiro, il misterioso Professor Chenier, scienziato-vignaiolo beneficiario e benefattore del dono, il misterioso Caresse de Roi capace di aprire quella porta.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] L'Aldilà del genere [Intervista] Luciano Capponi presenta il suo insolito fantasy enologico Fratellanza - Brotherhood (2009) di Nicolo Donato con Thure Lindhardt, Signe Egholm Olsen, David Dencik, Nicolas Bro, Jon Lange, Hanne Hedelund, Lars Simonsen e Anders Heinrichsen. Genere Drammatico. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. Trama:
Una scena del film Brotherhood (Broderskab), in concorso a Roma 2009
Deluso da un mancato avanzamento di carriera, Lars lascia l'esercito ed entra a far parte di un gruppo neonazi, che organizza raid punitivi contro arabi e omosessuali. L'apprendistato alla 'fratellanza' è duro e Lars viene affiancato dal mentore Jimmy, incaricato di testarne l'affidabilità e la preparazione sui testi fondamentali stile Mein Kampf. Imprevedibilmente tra i due scoppia la passione. Un amore vissuto in segreto finché alla fine le regole razziste e violente del gruppo metteranno gli amanti di fronte all'inevitabile contraddizione: tradire i 'fratelli' di ideologia o tradire l'altro e i propri sentimenti. Qualunque sia la scelta, porterà dritti alla violenza, fisica o mentale.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Intervista] Nicolo Donato presenta il suo Brotherhood [Recensione] Neonazisti redenti per amore

Al cinema, un weekend tra vampiri, gay nazisti e...
Privacy Policy