Babylon A.D.

2008, Azione

Action, drugs and rock'n'roll al cinema

Azione e divertimento si mescolano ad intrighi 'stupefacenti' e a tanta ispirazione musicale. Dal 24 ottobre nelle sale arrivano Babylon A.D., Tropic Thunder, Albakiara e Control, oltre a L'uomo che ama, in concorso al Festival di Roma.

Nuovo week-end di cinema, non molto ricco di uscite, ma quasi tutte di rilievo o di notevole interesse, almeno per determinate fasce di pubblico. Tra queste spicca L'uomo che ama, che è stato presentato proprio oggi nella sezione competitiva del Festival Internazionale del Film di Roma. Diretto da Maria Sole Tognazzi e sceneggiato da Ivan Cotroneo, il film racconta la storia di Roberto, e di due storie d'amore da lui vissute con due donne che lo faranno soffrire e saranno destinate a soffrire a loro volta. Il ruolo del protagonista è affidato a Pierfrancesco Favino, che è affiancato da un cast femminile dotato di fascino e talento: Monica Bellucci, Kseniya Rappoport, Marisa Paredes e Piera Degli Esposti.

Jack Black in una scena di Tropic Thunder
Arriva nelle nostre sale, a partire da domani, anche Babylon A.D., ultimo film di Mathieu Kassovitz, interpretato dalla star dell'action Vin Diesel e da Michelle Yeoh, Gérard Depardieu e Charlotte Rampling. Stavolta Diesel interpreta il mercenario e veterano di guerra Toorop, che viene incaricato di scortare una ragazza dalla Russia a New York City. Toorop ignora però che la sua misteriosa compagna di viaggio ha subito una spaventosa manipolazione genetica che l'ha trasformata nel vettore di un organismo creato in laboratorio da una setta religiosa che in questo modo vuole dar vita ad un nuovo Messia che potrebbe sterminare la razza umana.
Ancora scene d'azione e adrenalina, ma anche tante risate, con Tropic Thunder, l'ultima attesissima commedia firmata da Ben Stiller che racconta la tragicomica vicenda di una troupe cinematografica che è nella giungla per le riprese di un film di guerra e si ritrova a dover combattere sul serio, quando una gang di narcotrafficanti manifesta l'intenzione di volerli eliminare per aver osato mettere piede nella loro zona. Oltre a Stiller, che è anche l'interprete del film da lui diretto, nel cast figurano Robert Downey Jr., Jack Black, Nick Nolte, Matthew McConaughey, Tom Cruise, Steve Coogan e Justin Theroux.

Davide Rossi e Laura Gigante si baciano in una scena del film Albakiara
Anche i protagonisti di Albakiara - un film diretto da Stefano Salvati che uscirà domani - si ritroveranno in una brutta situazione, ma rispetto agli attori di Tropic Thunder, sarà a causa della loro inesperienza, più che di semplice e catastrofica sfortuna.
Tutto inizia quando un enorme partita di cocaina viene nascosta nei pressi di una scuola superiore, nella quale i protagonisti del film vivono le loro vicende. Tra di loro ci sono Chiara e Nico, uno studente universitario che arrotonda lavorando come DJ nei locali, e riprendendo le sue performance sessuali che mette a disposizione di internauti paganti su siti a luci rosse. I due ragazzi scoprono casualmente la droga nascosta e decidono di spacciarla, ma a causa della loro ingenuità, si ritroveranno in una situazione più grande di loro. Tra gli interpreti della pellicola di Salvati figurano Laura Gigante, Alessandro Haber, Raz Degan, Ivano Marescotti, Dario Bandiera, Vito, Andrea Montovoli e Davide Rossi, figlio di Vasco.

Dalla vita spericolata cantata dal rocker di Zocca, si passa a quella tormentata di Ian Curtis, frontman dei Joy Division che ha ispirato la biopic Control, diretta da Anton Corbijn.


Verso la fine degli anni '70, in Inghilterra, Curtis aspirava a qualcosa di più che vivere nella sua cittadina natale. Desideroso di seguire il percorso tracciato dai suoi idoli musicali, come David Bowie e Iggy Pop, entrò a far parte di una band, col sogno di diventare un musicista a tutti gli effetti. Sposatosi giovanissimo e con una figlia, il cantante abbandonò poi la sua famiglia per inseguire un nuovo amore e soddisfare le aspettative crescenti del suo gruppo, ma i sensi di colpa, uniti alla tensione e ai problemi di salute, si impadronirono di lui, che si lasciò consumare dalla sua personalità inquieta e tormentata.
Tra gli interpreti del film di Corbijn figurano Sam Riley, Samantha Morton, Craig Parkinson, Joe Anderson, Toby Kebbell ed Alexandra Maria Lara.

Action, drugs and rock'n'roll al cinema
Privacy Policy