X-Men

2000, Azione

3.2
X-Men (2000)
Genere
Azione, Fantastico
Durata
Regista
Uscita ITA

X-men, uomini nati con differenze genetiche, poteri che li rendono superiori e osteggiati dagli uomini. Il sogno del loro leader, Charles Xavier, è arrivare a una possibile coabitazione fra homo sapiens e homo superior.



#XMen è un discreto debutto cinematografico per i mutanti della #Marvel.
Perché ci piace
  • Bryan Singer combina abilmente spettacolo, dramma e riflessione sociale, firmando un discreto blockbuster sulla discriminazione.
  • Patrick Stewart e Ian McKellen sono maestosi nei panni dei due amici ideologicamente separati.
  • Hugh Jackman è una rivelazione nel ruolo di Wolverine.
Cosa non va
  • Alcuni personaggi secondari sono appena tratteggiati.
  • La struttura a tratti fa pensare ad un preludio al vero film che gli X-Men meritano.

Le vostre recensioni