La furia dei Titani - curiosità

2012, Azione

2.4
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La furia dei Titani è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 30 Marzo 2012 (Warner Bros); la data di uscita originale è: 30 Marzo 2012 (Spagna).
    Le riprese del film si sono svolte in Inghilterra, Regno Unito e Spagna.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Longcross Studios, Chobham Lane, Longcross, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
    Tredegar, Blaenau Gwent, Wales, Regno Unito
    Trefil Quarry, South Wales, Wales, Regno Unito
    La Gomera, Canary Islands, Spagna
    Tenerife, Canary Islands, Spagna

    ● ● ●
  • Niente cavalli per Sam - Nonostante Sam Worthington abbia partecipato alle sequenze più 'fisiche' de La furia dei Titani, ha chiesto di non essere coinvolto in stunt che l'avrebbero visto impegnato in sequenze a cavallo, perchè sostiene di non essere in grado di relazionarsi con questi animali: "L'unica cosa che non faccio sono le scene con cavalli, perchè non ne sono capace."

    ● ● ●
  • Un titolo 'profetico' - Il titolo spagnolo del film Scontro di Titani, e del suo remake Scontro tra Titani 3D, era Furia de Titanes: lo stesso titolo verrà usato dai realizzatori del sequel del 2012, chiamato appunto La furia dei Titani (Wrath of the Titans in originale).

    ● ● ●
  • Un'antica Grecia globalizzata - Gli scenografi del film, per ricreare le ambientazioni dell'antica Grecia, hanno utilizzato in parte i paesaggi dell'isola di Tenerife, già usate per il precedente Scontro tra titani 3D, in parte alcune suggestive cave del Galles del Sud, in parte gli elaborati set degli Shepperton Studios, in Inghilterra.

    ● ● ●
  • Vecchia imbarcazione, nuovo look - La nave Nomos, creata appositamente per il film Scontro tra titani 3D, è stata riutilizzata per il suo sequel La furia dei Titani, ma con delle sostanziali modifiche ad opera dello scenografo Charles Wood. "Avevamo bisogno che fosse più lunga", ha detto Wood, "quindi l'abbiamo tagliata a metà, abbiamo aggiunto quello che ci serviva e l'abbiamo ricomposta. C'è un ponte tutto nuovo, la prua è nuova, così come la poppa, e abbiamo costruito due alberature. La nave è stata costruita in Cornovaglia e poi ha viaggiato via terra e via mare fino a Tenerife".

    ● ● ●
  • Una dea che cambia volto - Alexa Davalos, che interpretava la dea Andromeda nel film Scontro tra titani 3D, è stata l'unico membro del cast ad essere sostituito nel sequel La furia dei Titani: dopo un casting che ha visto le attrici Hayley Atwell, Georgina Haig, Janet Montgomery, Dominique McElligott e Clémence Poésy contendersi il ruolo, la nuova Andromeda ha infine preso il volto di Rosamund Pike.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Colore: a colori.
    Formato audio: SDDS, DTS e Dolby Digital.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Il remake di Scontro di titani - l film Clash of the Titans (2010) è un remake di Scontro di titani (1981). Il primo film è stato diretto da Desmond Davis, mentre il secondo da Louis Leterrier. Del film di Leterrier è stato realizzato un sequel, La furia dei titani.