Workingman's Death

2005, Documentario

3.5
Workingman's Death (2005)
Genere
Documentario
Durata
Regista
Uscita ITA

Michael Glawogger fa una panoramica sul lavoro manuale nel mondo, su quanti vengono sfruttati senza che se ne sappia a o che se ne parli. Si comincia con "Eroi", uomini e donne che spendono la loro vita nelle miniere di carbone dell'Ucraina, dichiarate da anni illegali, trascinandosi, lavorando e, persino, mangiando in cunicoli alti non più di mezzo metro. "Fantasmi" si svolge tra i lavoratori delle miniere indonesiane a cielo aperto di zolfo. "Leoni", ci trasporta in un mattatoio nigeriano dove teste, budella e resti di animali macellati invadono il campo di ripresa. "Fratelli" ci mostra degli operai intenti a disarmare le navi non più in uso con la fiamma ossidrica in Pakistan, distrutti dalla fatica ma vicini gli uni agli altri, quasi fratelli, uniti dall'inumanità del lavoro che svolgono. In Cina, mentre i giovani cercano di scegliere la propria strada, i loro genitori sono impiegati negli altiforni sognando ancora un "Futuro" glorioso. L'epilogo si svolge in Germania dove una fonderia è stata trasformata in un'attrazione turistica dalle luci sfavillanti.

Le vostre recensioni