Tutte lo vogliono

2015, Commedia

2.6
Tutte lo vogliono (2015)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Chiara è una food designer che si occupa di preparare del cibo esteticamente affascinante. Orazio invece come mestiere fa lo sciampista per cani e lavora alle dipendenze di un bizzarro maghrebino amante del buon cibo e delle soap opera. Sebbene Chiara abbia ritrovato dopo molti anni il suo primo amore adolescenziale, il bel Raffaello, l’incontro con Orazio probabilmente le cambierà la vita.



#TutteLoVogliono: Alessio Maria Federici racconta un tabù sessuale tra doppi sensi e malintesi
Perché ci piace
  • La mancanza di volgarità: Nonostante i doppi sensi a sfondo sessuale che caratterizzano tutto il film, il regista e gli sceneggiatori riescono a non scadere nel volgare.
Cosa non va
  • Le ripetizioni narrative. Il film si basa su equivoci e doppi sensi che alla lunga risultano sfiancanti e poco incisivi.
  • La forma troppo “pulita”. Tutte lo vogliono manca di mordente, di quegli elementi che lo avrebbero reso accattivante.

Le vostre recensioni