Tarzan e le amazzoni - curiosità

1945, Avventura

0.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Tarzan e le amazzoni è: 29 Aprile 1945 (USA).
    Tarzan e le amazzoni è stato in produzione per il periodo Settembre 1944 - ; le riprese si sono svolte in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Baldwin Park Lodge, Los Angeles, California, USA
    Lone Pine, California, USA
    Los Angeles County Arboretum & Botanic Garden - 301 N. Baldwin Avenue, Arcadia, California, USA

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm.
    Rapporto immagine: 1,37 : 1.
    Colore: bianco e nero.
    Formato audio: Mono.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • La lunga vita di Jiggs, in arte Cita - Alla fine di dicembre 2011 i siti web hanno riportato la scomparsa di Jiggs, in arte Cheetah, celebre scimpanzé noto al mondo intero per essere apparso a fianco del Tarzan cinematografico Johnny Weissmuller in pellicole come Tarzan, l'uomo scimmia (1932) e Tarzan e la compagna (1934). Jiggs, che viveva nel Suncoast Primate Sanctuary, oasi per scimmie a Palm Harbor, nella Florida nord-occidentale, dove si godeva la meritata pensione dal lontano 1960, è morto il 24 dicembre a causa di un blocco renale. L'animale aveva ottant'anni, il doppio della durata della vita media di uno scimpanzé.

    Anche se sul grande schermo il compagno di Tarzan, assente dai romanzi di Edgar Rice Burroughs, è stato impersonato da esemplari diversi, Jiggs sarebbe stato lo scimmiotto più celebre e più utilizzato. Oltre a diventare una star del grande schermo, l'animale era entrato nel Guinness dei Primati per la sua longevità fuori dal comune. Da artista a tutto tondo si dice che amasse pestare sui tasti del pianoforte, ascoltare musica religiosa e dedicarsi alla pittura astratta. Nel 2009 la vita di Cheetah era divenuta pubblica grazie a un'improbabile autobiografia, Me, Cheetah, co-firmata dallo scrittore James Lever. Il libro contiene aneddoti scimmieschi e giudizi affilati sui vizi e le manie delle star. Debbie Cobb, direttrice dell'oasi, ricorda il suo amico peloso con queste parole: "Jiggs era molto empatico. Capiva immediatamente il mio umore. Se ero triste o nervosa cercava sempre di farmi ridere. Comprendeva molto bene i sentimenti umani".