Survivor

2015, Thriller

2.5
Survivor (2015)
Genere
Thriller, Azione
Durata
Regista
Uscita ITA

L'ufficio di una donna americana che lavora a Londra per conto del Dipartimento di Stato viene bombardato. Lei, unica superstite, scopre di essere finita in un complotto mortale ed è costretta a fuggire dalla legge. Per ripulire il proprio nome, dimostrare la propria innocenza e fermare un altro attacco ha tempo solo fino a Capodanno.



#Survivor è un action thriller contemporaneo ispirato ai classici degli anni 70 con Pierce Brosnan elegante villain
Perché ci piace
  • James McTeigue, il regista di V per Vendetta, di nuovo a suo agio con un mix tra cospirazione politica e ritmo incalzante.
  • Uno spy thriller contemporaneo ma dal sapore piacevolmente retrò ispirato ai thriller paranoici e complottisti degli anni 70.
  • Milla Jovovich si conferma star indiscussa del genere action, la badass che conosciamo ma stavolta colpisce con la fragilità che non t'aspetti.
  • Pierce Brosnan finalmente cattivo! L'ex James Bond è un villain memorabile e di gran classe.
  • Una fotografia illuminata quasi sempre al naturale conferisce al film un'estetica molto realistica e accattivante.
Cosa non va
  • La narrazione è abbastanza scontata e la sceneggiatura piuttosto prevedibile in quasi tutti i suoi aspetti.
  • La scena è tutta dei due protagonisti, il cast di contorno è di assoluto rilievo ma non altrettanto lo sono i personaggi.
  • Che peccato ritrovare Angela Basset e vederla per così poco e in un ruolo così poco rilevante.

Le vostre recensioni