Single ma non troppo

2016, Commedia

2.8
Single ma non troppo (2016)
Genere
Commedia, Romantico
Durata
Regista
Uscita ITA

Julie Jenson è una single newyorkese che lavora come addetta stampa di una casa editrice. Dopo una serata disastrosa con quattro amiche, Julie comincia a porsi delle domande. Perché a trentotto anni è ancora single? La donna decide così di mollare tutto e mettersi in viaggio, visitando vari paesi per scoprire se esiste un luogo in cui le single vivano meglio la loro situazione rispetto a quanto facciano le americane. Mentre Julie vola ai quattro angoli del globo, le sue amiche invece continuano a collezionare disavventure. Tutte finiranno per scoprire che in amore non esistono regole.



#Singlemanontroppo mescola volgarità e consigli tra buone amiche, ma è troppo lento per funzionare
Perché ci piace
  • Lo scandire del tempo narrativo attraverso le festività, giorni da trascorrere in famiglia o in coppia nell'accezione comune, rende claustrofobico l'essere single: lo sguardo altrui si fa pesante.
  • La cerniera lampo sulla schiena presa come simbolo della difficoltà quotidiana dell'essere single è la ciliegina di realismo sulla torta. Fatto: i vestiti più fighi hanno la cerniera.
  • La riflessione sul subire uno stato sociale e sullo sceglierlo. Sottolineare la differenza non fa mai male.
Cosa non va
  • Il misto nella sceneggiatura tra estrema volgarità e riflessioni profonde non si amalgama e non funziona.
  • Il ritmo di narrazione è lento, caratteristica deleteria in una commedia.

Le vostre recensioni