Single ma non troppo: Dakota Johnson e Leslie Mann vs il sexy reporter

La promozione della commedia Single ma non troppo si è surriscaldata grazie alla presenza di un giornalista giovane e sexy.

Si sa che l'attività legata alla promozione di un film, per le star, può essere noiosa. Tante interviste tutte uguali dopo un po' stancano. Leslie Mann e Dakota Johnson, impegnate nel junket per promuovere la commedia Single ma non troppo, hanno trovato un piacevole diversivo.

Quando si sono trovate davanti un giornalista di bell'aspetto, tale Chris Van Vliet di WSVN Miami, le due attrici gli hanno fatto i complimenti per i calzini che indossava per poi chiedergli se era single. Da lì in poi la conversazione si è surriscaldata, con la Mann e la Johnson sempre più interessate al reporter e sempre meno al film.

A un certo punto le due attrici hanno fatto addirittura sbottonare la camicia al povero Van Vliet per farlo sembrare ancor più sexy. Dakota Johnson lo ha, inoltre, istruito sulle battute da pronunciare in caso di tentativo di corteggiamento. Naturalmente "Ti chiami Google? Perché sei esattamente ciò che stavo cercando" è stata bocciata. Quando il tempo a disposizione di Chris Van Vliet è finito, il reporter si è reso conto di avere poco materiale "canonico", ma il risultato è comunque esilarante.

Single ma non troppo: Dakota Johnson e Leslie...
Kate Hudson e Dakota Johnson "si scambiano" le mamme
Dakota Johnson e Matthias Schoenaerts in The Sound Of Metal
Privacy Policy