Romanzo criminale

2005, Drammatico

3.5
Romanzo criminale (2005)
Genere
Drammatico, Poliziesco
Durata
Regista
Uscita ITA

Venticinque anni di storia di una spietata banda criminale, sulle cui tracce si mette il commissario Scialoia. Sullo sfondo, le oscure vicende dell'Italia delle stragi, del terrorismo e della strategia della tensione, dei rampanti anni '80, di Mani Pulite.



#MichelePlacido firma con #RomanzoCriminale un ottimo spaccato della "peggio gioventù" italiana.
Perché ci piace
  • Michele Placido traduce sullo schermo con grinta ed efficacia l'atmosfera sporca e violenta del testo di Giancarlo De Cataldo.
  • Il ritratto, romanzato ma non per questo meno convincente, dell'Italia di ieri è molto forte.
  • Stefano Accorsi, Claudio Santamaria, Kim Rossi Stuart e Pierfrancesco Favino brillano all'interno di un cast eccezionale.
Cosa non va
  • I ruoli femminili non sono sempre utilizzati al meglio.
  • Alcune battute possono risultare poco comprensibili, a livello linguistico, per chi non è di Roma.

Le vostre recensioni