Oh, Serafina!

1976, Commedia

3.0
Oh, Serafina! (1976)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Augusto Valle, giovane industriale lombardo, ama a tal punto la natura da dialogare con gli uccelli; da non volere, nella sua vecchia fabbrica di bottoni, sostituire la madreperla con la plastica; da opporsi alla vendita del parco adiacente alla sua piccola industria, che pur gli frutterebbe milioni. Un giorno una delle sue operaie, Palmira, gli offre il proprio bel corpo e Augusto si lascia accalappiare, la sposa e ne ha un figlio. Sobillata dal ragioniere della ditta, però, Palmira, che ha sogni di grandezza, vuole per sé non solo il parco (da lottizzare), ma l'intero patrimonio di Augusto: per cui, sedotti il sindaco e un assessore, riesce a fare internare il marito in manicomio. Nella clinica, Augusto trova l'anima gemella, la dolce Serafina, figlia di un mercante d'armi, ricoverata dal padre perché lei lo contesta

Le vostre recensioni