Non c'è 2 senza te

2014, Commedia

2.9
Non c'è 2 senza te (2014)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Moreno e Alfonso sono innamorati e convivono ormai da anni sotto lo sguardo indiscreto della loro vicina di casa, la Signora Capasso. La loro quotidianità viene sconvolta dall'arrivo del nipote di Alfonso, il piccolo Niccolò, davanti al quale i due si fingono etero. A complicare le cose l'entrata in scena della bellissima Laura.



#Noncè2senzate commediola queer che sfocia in tematiche più grandi di lei e della banalità dei suoi personaggi
Perché ci piace
  • Il perfetto cinepanettone di San Valentino trash, eccessivo e assolutamente coerente con il genere della commedia all'italiana mainstream.
  • La piccola forza di questo film è data dalla presenza di Belen Rodriguez e Tosca D’Aquino: personaggi opposti che, per quanto stereotipati, sono gli unici a regalare un po’ di “grazia” al film.
Cosa non va
  • Voler inserire in un contesto così grottesco una tematica delicata come l’adozione di un bambino da parte di coppie gay è decisamente fuori luogo.
  • Nonostante sia in linea con il genere lo stereotipare con tanta forza “tipologie” di omosessuali può essere anche divertente ma, purtroppo, i limiti della decenza vengono superati nettamente.

Le vostre recensioni