Marija

2016, Drammatico

3.0
Marija (2016)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Marija, una giovane ucraina, sbarca il lunario come addetta alle pulizie in un albergo a Dortmund. la ragazza sogna, però, di aprire un salone da parrucchiera. Per questa ragione ogni mese mette da parte un po' di soldi, ma quando viene licenziata il suo sogno vacilla. Senza lavoro e sotto pressione finanziaria, Marija si vede costretta a cercare delle alternative; sarà disposta a mettere in secondo piano il suo corpo, le sue relazioni sociali e anche i suoi sentimenti pur di raggiungere il suo obiettivo.



#Maria #MichaelKoch racconta una dark lady ucraina che lotta per affermarsi nella provincia industriale tedesca
Perché ci piace
  • L'esordiente Michael Koch mostra sicurezza nella gestione del dramma e intuito nella scelta degli interpreti. La protagonista Margarita Breitkreiz è magnetica.
  • La provincia industriale tedesca viene raccontata con estremo realismo.
  • Il background documentaristico del regista si riflette nell'asciuttezza drammaturgica e nello sguardo con cui indaga il mondo degli immigrati.
Cosa non va
  • Qualche incertezza narrativa nella parte che precede il finale.

Le vostre recensioni