Malìa (vergine e di nome Maria)

1975, Drammatico

3.2
Malìa (vergine e di nome Maria) (1975)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

In un villaggio di baraccati meridionali alla periferia di Torino la quattordicenne Maria, orfana di un edile morto sul lavoro, di cui la madre sfrutta le pseudoqualità divinatorie si trova incinta senza che si sappia di suoi contatti sessuali. In un ambiente depresso abbrutito e frustrato fra vizi, prostituzione e superstizione, si diffonde la voce che il concepimento sia opera dello Spirito Santo

Le vostre recensioni