Malaria

2016, Drammatico

3.0
Malaria (2016)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Una ragazza avverte il padre di essere stata rapita e gli chiede di adoperarsi per pagare il riscatto richiesto. Il padre e il fratello vanno così alla disperata ricerca della giovane per le strade di Teheran. I due però non sono ancora a conoscenza della verità: la ragazza, infatti, è volontariamente scappata di casa con il ragazzo e vive con un gruppo di musicisti di strada.



#Malaria di #ParvizShahbazi è un intrigante spaccato della società iraniana contemporanea, ben diretto e interpretato
Perché ci piace
  • Un intrigante e appassionante spaccato dell'odierna società iraniana, proposto attraverso un'ottica di genere che rende l'operazione ancor più interessante.
  • La regia di Parviz Shahbazi è essenziale e funzionale alla narrazione, a tratti anche molto affascinante.
  • Le convincenti prove dei due giovani attori protagonisti Saed Soheili e Saghar Ghanaat.
Cosa non va
  • Se ci si aspetta un film al livello di quelli dei grandi autori iraniani affermatisi negli ultimi decenni (Kiarostami, Farhadi, Naderi e Panahi), si potrà legittimamente rimanere delusi.

Le vostre recensioni