La balena di Rossellini

2010, Documentario

0.0
La balena di Rossellini (2010)
Genere
Documentario
Durata
Regista

28 Ottobre 1971. Un quotidiano cileno riporta la notizia di una balena che, sbattuta dalle onde, sta per spiaggiarsi sulla costa del Pacifico nei pressi di un villaggio poverissimo abitato da pescatori, o meglio raccoglitori di granchi. Forse l'articolo di questo giornale o una notizia giunta all'orecchio di Roberto Rossellini, che in quel periodo si trovava a Santiago del Cile per fare un'intervista al presidente Salvador Allende, lo avrà incuriosito. Da questo evento - abbastanza frequente in quel paese - ne ricavò un apologo, un soggetto cinematografico. Un film le cui riprese avrebbe voluto affidarle al giovanissimo allievo Claudio Bondì, appena diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, ma che non ebbe seguito. Come giudicare questa opera mai realizzata a 39 anni di distanza? Lo chiediamo a critici cinematografici, a Claudio Bondì che fu poi aiuto-regista di Rossellini, allo stesso Renzo Rossellini, figlio del grande Roberto. Con questo documentario si è voluto aprire un panorama sconosciuto in cui però si rintraccia ancora il pensiero dell'utopia rosselliniana, quella che lo avrebbe guidato con cocciuta determinazione ad abbandonare il cinema per dedicarsi esclusivamente al grande progetto di educazione permanente attraverso la didattica della storia riproposta in televisione.

Le vostre recensioni